Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Benessere 17 Ottobre 2018

Dermatologia, cosa si intende per inflamm-aging?

Negli ultimi tempi si parla molto di inflammaging per fare riferimento a uno stato infiammatorio infiammazione: è una delle teorie più accreditate riguardanti l’invecchiamento. Nella sua produzione hanno un ruolo importante i fattori genetici ma anche lo stile di vita e lo stress. Di che cosa si tratta, nello specifico e quale è la correlazione con […]

Negli ultimi tempi si parla molto di inflammaging per fare riferimento a uno stato infiammatorio infiammazione: è una delle teorie più accreditate riguardanti l’invecchiamento. Nella sua produzione hanno un ruolo importante i fattori genetici ma anche lo stile di vita e lo stress.

Di che cosa si tratta, nello specifico e quale è la correlazione con l’occhio e la vista?«L’inflamm-aging è un modo per coniugare due concetti: l’infiammazione e l’invecchiamento – spiega la dottoressa Pucci Romano, dermatologa e presidente Skineco – . Sempre più dati, ci dicono che l’infiammazione è alla base di tutte le problematiche della salute, dall’inestetismo al cancro. C’è un trigger che parte, attiva catene reattive biochimiche sofisticate che in qualche modo interferiscono con l’equilibrio buono. Oggi noi sappiamo che anche l’invecchiamento è conseguenza di fenomeni infiammatori conseguenti a fenomeni di ossidazione. La medicina ha ormai dati certi sul nesso tra l’infiammazione, i radicali liberi e invecchiamento – prosegue la dottoressa Romano – . L’invecchiamento per l’occhio è la prima sede: le rughe, le famose zampe di gallina ma anche le borse e le occhiaie sono tutti fenomeni degenerativi che interessano il corpo, in particolare la pelle e nel dettaglio il contorno occhi. L’inflamm-aging è la nuova interpretazione dell’invecchiamento» conclude.

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Riscatto agevolato della laurea, ecco perché ai medici conviene. Cavallero (Cosmed): «È l’unico modo per programmare un’uscita dal lavoro prima dei 70 anni»

La norma voluta dal governo permetterà a chi ha iniziato a lavorare dal 1996 di poter guadagnare anni di contribuzione pagando 5240 euro per ogni anno di studio. «Dobbiamo capire perché universitar...
Lavoro

Allarme pensioni, Palermo (Anaao): «Si rischia il caos. Speriamo che aderisca a Quota 100 solo il 25%»

In base alle stime del sindacato, per il combinato disposto di Quota 100 e gobba pensionistica, in tre anni lasceranno il SSN 24mila medici, che si aggiungono all’attuale deficit di 10mila camici bi...
Lavoro

Rinnovo contratto sanità privata, Aiop: «Siano coinvolte Regioni». Cgil: «Chi fa profitti non può chiedere che a pagare siano altri»

Dopo 18 mesi di trattativa, i sindacati confederati hanno interrotto il dialogo perché le controparti, Aiop e Aris, non sono disposte a farsi carico della parte economica del rinnovo del contratto di...
di Giulia Cavalcanti e Giovanni Cedrone