Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Benessere 18 Dicembre 2017

Decalogo contro il freddo

Le temperature che rasentano in tutta Italia lo 0 rendono, per alcune persone, l’atmosfera natalizia più autentica. Ma come comportarsi contro il freddo? Ecco il decalogo del Ministero della Salute: Regolare la temperatura degli ambienti interni verificando che la stessa sia conforme agli standard consigliati e curare l’umidificazione degli ambienti di casa riempiendo le apposite vaschette dei […]

Immagine articolo

Le temperature che rasentano in tutta Italia lo 0 rendono, per alcune persone, l’atmosfera natalizia più autentica. Ma come comportarsi contro il freddo? Ecco il decalogo del Ministero della Salute:

  1. Regolare la temperatura degli ambienti interni verificando che la stessa sia conforme agli standard consigliati e curare l’umidificazione degli ambienti di casa riempiendo le apposite vaschette dei radiatori: una casa troppo fredda e un’aria troppo secca possono costituire un’insidia per la salute. Può essere opportuno provvedere all’isolamento di porte e finestre, riducendo gli spifferi con appositi nastri o altro materiale isolante;
  2. Aerare correttamente i locali: l’intossicazione da monossido di carbonio è assai frequente e può avere conseguenze mortali;
  3. Se si usano stufe elettriche o altre fonti di calore (come la borsa di acqua calda) evitare il contatto ravvicinato con le mani o altre parti del corpo;
  4. Prestare particolare attenzione ai bambini molto piccoli e alle persone anziane non autosufficienti, controllando anche la loro temperatura corporea;
  5. Mantenere contatti frequenti con anziani che vivono soli (familiari, amici o vicini di casa) e verificare che dispongano di sufficienti riserve di cibo e medicinali;
  6. Assumere pasti e bevande calde (almeno 1 litro e ½ di liquidi), evitare gli alcolici perché non aiutano contro il freddo, al contrario, favoriscono la dispersione del calore prodotto dal corpo;
  7. Uscire nelle ore meno fredde della giornata: evitare, se possibile, la mattina presto e la sera soprattutto se si soffre di malattie cardiovascolari o respiratorie;
  8. Indossare vestiti idonei: sciarpa, guanti, cappello ed un caldo soprabito sono ottimi ausili contro il freddo;
  9. Proteggersi dagli sbalzi di temperatura quando si passa da un ambiente caldo ad uno freddo e viceversa;
  10. Se si viaggia in automobile non dimenticare di portare coperte e bevande calde.
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 12 maggio, sono 159.703.471 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.318.053 i decessi. Ad oggi, oltre 1,32 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Voci della Sanità

Terapia domiciliare Covid, Ministero ricorre al Consiglio di Stato. Il Comitato: «Ricorso in appello va contro voto del Senato»

«Chiediamo al Ministro della Salute Speranza delucidazioni in merito alla decisione di ricorrere in Appello, alla luce dell’opposto indirizzo votato dal Senato» scrive in una nota Er...
Salute

Vaccini e rischi, Peyvandi (EMA): «No ad eparina o aspirina prima dell’inoculazione»

Le raccomandazioni di Flora Peyvandi del comitato scientifico dell’Agenzia: «Non bisogna neppure sospendere la pillola anticoncezionale»
di Federica Bosco