Sanità internazionale 27 Ottobre 2015

International healthcare

Where does the fear of vaccines lead to?

Italian politicians are dealing with an alarming decrease in vaccinations and so are the European ones. It appears that the current sprawling scepticism about vaccines for fear of alleged collateral effects originated in England in 1998, when The Lancet published a study ascribing the cause of autism to them. The author lost its license, the study was denied, but suspicion started creeping in. But let us go back to 2015. According to a survey carried out for the national Groupement de pharmaciens association, 74% of French citizens has no intention to vaccinate against the flu, as they consider it to be risky (22%) or useless (54%). This data is seriously worrying the Department of Health beyond the Alps. Nevertheless, all being well, the probabilities that drastic solutions as the Australian ones are adopted are really low: for example, on the other side of the hemisphere numerous State services and tax breaks are being revoked to those who do not vaccinate their children.

Articoli correlati
Santé internationale
Jusqu’où est-ce que la peur des vaccins mène?
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Sanità internazionale

«La sanità si basa sullo sfruttamento infinito e gratuito di medici e professionisti sanitari»

Riuscite a immaginare un idraulico o un avvocato che lavorano il 30% in più senza chiedere ulteriori compensi? In sanità viene dato per scontato
Lavoro

Ex specializzandi, a Roma l’Appello dà ragione ai camici bianchi. L’avvocato Marco Tortorella: «300mila medici abbandonati dallo Stato, ora giustizia»

L’ultima sentenza della Corte di Appello di Roma ha portato all’assegnazione di rimborsi per 12 milioni di euro per i camici bianchi tutelati dal network legale Consulcesi. «Lo Stato è obbligato...
Salute

Lo psicologo di famiglia è un diritto riconosciuto dalla legge. Alle Regioni il compito di trovare accordi con gli MMG

La norma inserita nel Dl Calabria. Lazzari (Cnop): «Gli psicologi saranno al servizio dei cittadini anche nell’ambito delle cure primarie, accanto ai medici di medicina generale ed ai pediatri di l...
di Isabella Faggiano