Salute 18 Ottobre 2018

Ministero Salute, Guido Carpani nominato nuovo capo di gabinetto

Subentra ad Alfonso Celotto che aveva lasciato il Ministero il mese scorso. Guido Carpani era già stato capo di gabinetto per il ministro Renato Balduzzi

«Il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha nominato il consigliere Guido Carpani nuovo Capo di Gabinetto. Si tratta di un ritorno a Lungotevere Ripa, dove aveva ricoperto lo stesso ruolo per il ministro Renato Balduzzi» si legge nella nota stampa del Ministero della Salute.

«Il consigliere Carpani è stato capo di gabinetto anche presso i ministeri dell’Ambiente e della Pubblica Amministrazione – prosegue il Ministero – . Laureato in giurisprudenza all’Università di Bologna, è consigliere dei ruoli della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 1998. Grande esperto in materia di regioni, enti locali e loro aziende di servizi, raccordi Stato-Regioni e autonomie territoriali, riforma del Titolo V della Costituzione, tutela del consumatore, Servizio sanitario nazionale e tutela dell’ambiente, ha scritto oltre un’ottantina di pubblicazioni. Dal 2001, per 10 anni, ha lavorato presso la Segreteria Generale della Presidenza della Repubblica dove è stato Vicario del Direttore della Segreteria Generale. Dal 1993 al 2001 ha svolto l’incarico di Segretario generale delle Conferenze Stato- Regioni e Unificata presso la Presidenza del Consiglio».

«Sono molto soddisfatta che il consigliere Carpani sia tornato alla Salute – afferma il ministro Giulia Grillo – perché sono certa che la sua esperienza e il suo contributo al nostro lavoro saranno un supporto prezioso per portare avanti in maniera sempre più concreta ed efficace le battaglie per i cittadini».

Articoli correlati
Approvato il Contratto nazionale per la dirigenza medica: 190 euro al mese in più e aumento tutele
Il Consiglio dei Ministri ha licenziato il Contratto collettivo nazionale per il triennio 2016/2018 per dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, e dirigenti delle professioni sanitarie. L'accordo interesserà 130 mila dirigenti. Soddisfatti sindacati e associazioni di categoria. Leggi tutti i commenti
Medici di famiglia, ex Ministro Grillo alle Regioni: «Meno borse di formazione di quelle previste»
«Dovevano essere 2000 da distribuire in tutta Italia, ma le Regioni hanno deciso incredibilmente di formarne solo 666», specifica l'ex Ministro della Salute, Giulia Grillo riferendosi alle borse di studio previste dal decreto Calabria
Napoli, al Santobono padre rompe un dito a infermiere. L’ex ministro Grillo: «Approvare legge, non aspettiamo il morto»
L’aggressore è il genitore di una bambina giunta al Pronto soccorso con un attacco di asma, un codice verde. La direttrice del nosocomio: «Chiederò un tavolo in Prefettura al fine di contenere questo fenomeno»
Ministero della Salute, parla Salvini: «Dov’è la competenza di Speranza?»
Caustico il leader della Lega. Più dialogante Massimo Garavaglia, in passato coordinatore del Comitato di Settore Salute della Conferenza delle Regioni oltre che viceministro al MEF: «Speranza persona valida, ma sono le politiche sulla sanità a preoccuparci...». Parla anche la senatrice Fregolent
Ministero della Salute, nominato Goffredo Zaccardi nuovo capo di Gabinetto
A quanto si apprende dal sito QuotidianoSanità.it si tratta della nomina da parte del neo Ministro Roberto Speranza
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Ecm

Ecm, Commissione nazionale proroga triennio 2017-2019. Un anno per recuperare i crediti mancanti

FNOMCeO: «Fino al 31 dicembre 2020 si possono acquisire crediti anche per il triennio 2014-2016». Confermato l’obbligo di 150 crediti per il periodo formativo 2020-2022. Roberto Stella: «Dopo pro...
Lavoro

«Il contratto sia applicato subito con incrementi e arretrati da gennaio 2020». I sindacati della dirigenza sollecitano le aziende

I sindacati che lo scorso 19 dicembre hanno firmato il nuovo contratto hanno sottoscritto una lettera aperta indirizzata agli enti del Servizio sanitario nazionale per chiedere l’immediata applicazi...
Lavoro

Spese sanitarie in contanti e sgravi fiscali, cosa cambia per i professionisti della sanità

I pareri del fiscalista esperto in materia sanitaria Francesco Paolo Cirillo e del Tesoriere Sumai Napoli Luigi Sodano