Salute 7 Febbraio 2024 16:33

Innovare in medicina: sfide e soluzioni oltre le terapie. Life Science Excellence Show/2.

In corso a Roma il Festival dell’Innovazione, ciclo di incontri organizzato nell’ambito della V Edizione dei Life Science Excellence Awards

Innovare in medicina: sfide e soluzioni oltre le terapie. Life Science Excellence Show/2.

Innovazione in medicina: esplorare le sfide e le soluzioni che vanno oltre le terapie tradizionali. Come le aziende affrontano le opportunità che si aprono con la ricerca e quali sono le prospettive future della medicina per proporre soluzioni concrete per i pazienti. Di questo di si è parlato con Joao Carelli, General Manager di Jazz Pharmaceuticals per l’Italia, Arianna Gregis, Country Division Head Pharmaceuticals di Bayer, e Francesca Coiana, Head of  Public Affair di Novo Nordisk in occasione del secondo incontro dei Life Science Excellence Show, il Festival dell’Innovazione promosso a Roma da Sics, Società Italiana di Comunicazione Scientifica e Sanitaria, che culminerà l’11 aprile con la premiazione dei TOP di ciascuna delle 18 categorie che compongono i Life Science Excellence Awards. E proprio a margine del Talk del Festival dell’Innovazione dei Life Science Excellence Awards 2023, anche le premiazioni per le categorie Best Innovative Device&Digital Therapeutics of the Year e Best Innovative Drug of the Year.

GUARDA TUTTI GLI HIGHLIGTH

Carelli (Jazz Pharmaceulticals) Il paziente è al centro di ciò che facciamo e dei nostri sforzi

Carelli (Jazz Pharmaceuticals) Con le malattie rare abbiamo una granfe opportunità per fare del bene

Carelli (Jazz Pharmaceuticals) Capire esattamente quali sono i bisogni insoddisfatti e risolverli

Gregis (Bayer) Dove l’innovazione ha luogo, noi vogliamo esserci

Gregis (Bayer) Centralità del cliente, intelligenza collettiva e leadership diffusa sono nostra forza

Gregis (Bayer) Ci sono tante eccellenze che aspettano solo l’occasione per potersi esprimere al meglio

Coiana (Novo Nordisk) Ricerca, qualità della vita e sostenibilità aziendale tre asset fondamentali

Coiana (Novo Nordisk) Investire in tecnologie e farmaci che non abbiano un impatto ambientale

Coiana (Novo Nordisk) Dialogo continuo con le istituzioni per costruire insieme il futuro

Di seguito i vincitori nelle due categorie premiate e il nome di chi ha ritirato il riconoscimento

 

Best Innovative Device & Digital Therapeutics of the Year

AstraZeneca KidneYou Maria Francesca Semeraro
BAYER Italia TeraPIU’ Marco Giacosa
Bristol-Myers Squibb iAR PLUS Innovative Approach in Rheumatology Cinzia Bono
CHIESI Italia Kalanit Rehab Matteo Rossi
GSK Le(t)s start – Belimumab nella Nefrite Lupica Anna Avesani
MEDTRONIC Smart MDI Antonio Pagani
NIB Biotec Decentralizzazione dello screening del tumore alla prostata Sergio Occhipinti
Theras Lifetech Liberness®-The first Italian digital therapy for obesity Laura Lazzarotti
IBSA Italy Colecalciferolo: Tecnologia che semplifica Massimo Vitale
Brain Research Fondation Verona Terapia digitale per curare l’insonnia

Best Innovative Drug of the Year

Alexion Pharma Italy Eculizumab Luca Bardoscia
ASTELLAS PHARMA Roxadustat Antonella Veneziano
AstraZeneca – Daiichi Sankyo (Alliance) Trastuzumab deruxtecan Maria Francesca Semeraro – Nicolò Di Mizio; Simona Aloe
GSK Mepolizumab Isabelle Bovi
GSK Dostarlimab Isabelle Bovi/Anna Avesani per Giulia Guerra
Jazz Pharmaceuticals Cannabidiolo Stefania Cercone  – Francesca Caporali
MERCK Avelumab Ana Carmen Carrasco Reina – Salvo Giugliano – Raffaele Colasanto
NOVAVAX The Novavax’s Recombinant nanoparticle vaccine platform & technology Giuseppe Bunone
PFIZER Glasdegib Barbara Veggia
Menarini Stemline Italia Tagraxofusp Veggia Luca Baratta
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Advocacy e Associazioni

Anziani, il ‘Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza’ al Premier: “Riformare i servizi domiciliari e riqualificare le strutture residenziali”

Le 60 organizzazioni che hanno sottoscritto il 'Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza' in una lettera aperta al Premier Meloni: “Lo schema di decreto legislativo recante disposizi...
Advocacy e Associazioni

Cancro delle ovaie: e se fosse possibile diagnosticarlo con un test delle urine? Nuove speranze per la diagnosi precoce

Cafasso (ALTo): “La sopravvivenza a cinque anni delle pazienti che scoprono la malattia ad un primo stadio si aggira intorno al 85-90%, percentuale che si riduce drasticamente al 17% nel quarto ...
Salute

In Italia l’obesità uccide 4 volte in più degli incidenti d’auto

Nel nostro paese l'obesità è in aumento esponenziale e sempre più "killer", con un numero di morti all'anno 4 volte superiore a quello degli incidenti d'auto, e una previsione, en...