Salute 22 Febbraio 2020

Coronavirus, come limitare il rischio di contagio? I dieci comportamenti da seguire

Le indicazioni del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanità

Immagine articolo

Come evitare il coronavirus? E’ la domanda che, nelle ore in cui il numero di contagi in Italia continua ad aumentare, si pongono milioni di cittadini. Ecco allora le indicazioni del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanità per evitare il coronavirus:

  1. Lavarsi spesso le mani.
  2. Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute.
  3. Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani.
  4. Coprire naso e bocca se si starnutisce o tossisce.
  5. Non prendere farmaci antivirali o antibiotici se non prescritti dal medico.
  6. Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol.
  7. Usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persone malate.
  8. I prodotti made in China o i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi.
  9. Contattare il numero verde 1500 se si ha febbre o tosse e si è tornati dalla Cina da meno di due settimane.
  10. Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus.

LEGGI ANCHE: CORONAVIRUS, I MEDICI DI FAMIGLIA AI PAZIENTI CON SINTOMI SOSPETTI: «NON VENITE NEGLI STUDI». IN ARRIVO SCHEDE PER TRIAGE TELEFONICO

LEGGI ANCHE: COVID-19, SPALLANZANI: «ECCO TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE»

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SANITÀ INFORMAZIONE PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

Articoli correlati
Covid-19, identificati gli anticorpi più efficaci per combatterlo: mortalità ridotta del 60%
Analizzando il sangue di oltre 500 pazienti, un gruppo di ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele ha identificato una classe di anticorpi per SARS-CoV-2 associati a una ridotta mortalità
La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia
Al 1 ottobre, sono 33.976.447 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.014.266 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 1 ottobre: Ad oggi in Italia il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 317.409 (2.548 in più rispetto a ieri). 105.564 i […]
E se il nuovo coronavirus non fosse così nuovo?
Emergono alcuni studi che mostrano una risposta immunitaria in pazienti non toccati dal Covid-19. Alessandro Sette (La Jolla Institute, California): «Si tratta di linfociti T e questo non basta, non si è immuni»
di Tommaso Caldarelli
Coronavirus, nell’ultima settimana +26% di ricoveri e +41% di terapie intensive
Nella settimana 9-15 settembre si stabilizza l’incremento dei nuovi casi, ma cala di oltre 58mila il numero dei tamponi. Il report di Gimbe
Recovery Fund, Senatrice Binetti: «Ministero dimentica di destinare quota alle malattie rare»
Presentata relazione programmatica dell’intergruppo parlamentare per le malattie rare sottoscritta dalle Associazioni di pazienti: «Dimenticati durante la pandemia, da quattro anni aspettiamo un nuovo Piano Nazionale finanziato»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 1 ottobre, sono 33.976.447 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.014.266 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 1 ottobre: Ad oggi in Ita...
Contributi e Opinioni

«Tamponi Covid sui bambini: troppe prescrizioni che non tengono conto dei rischi intra-procedurali»

di prof. Filippo Festini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche all’Università degli Studi di Firenze
di Filippo Festini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche, Università di Firenze
Salute

Covid, Cavanna: «Casi severi in aumento, riabilitare l’idrossiclorochina. Pazienti vaccinati sembrano avere prognosi migliore»

L’oncologo famoso in tutto il mondo per le sue cure anti Covid a domicilio spiega: «Estate tranquilla ma ora qualcosa è cambiato». Presto sarà pubblicato uno studio sulla sua metodologia di cura...