Salute 26 Ottobre 2020 06:07

Colesterolo, le linee guida per i pazienti ad alto rischio cardiovascolare

Il professor Calabrò (cardiologo): «I livelli di colesterolo LDL per queste categorie di pazienti devono essere inferiori ai 55 mg/dl. Ci aspettiamo grandi risultati dai nuovi farmaci»

Colesterolo, le linee guida per i pazienti ad alto rischio cardiovascolare

Per i pazienti a rischio cardiovascolare alto e molto alto i livelli di colesterolo LDL devono essere ancora più bassi rispetto a qualche anno fa. A stabilirlo, le linee guida presentate al Congresso della European Society of Cardiology lo scorso anno, che hanno abbassato a meno di 55 mg/dl i livelli di colesterolo LDL e previsto una riduzione superiore al 50% rispetto ai livelli basali.

Il professor Paolo Calabrò, Direttore di Cardiologia presso l’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, spiega: «I pazienti a rischio alto e molto alto hanno già avuto un evento cardiovascolare. Corre un rischio particolarmente alto, poi, chi, nonostante sia in trattamento e abbia un livello di colesterolo vicino ai target, subisce un ulteriore evento vascolare. Inoltre, ci sono i soggetti con diabete e danno d’organo che caratterizzano una popolazione particolarmente a rischio elevato cardiovascolare».

«Per tutti questi pazienti – continua Calabrò – le linee guida suggeriscono un trattamento con farmaci ipocolesterolemizzanti e raccomandano una terapia di associazione con altri inibitori del colesterolo e l’impiego di nuovi farmaci. È proprio da questi ultimi che ci aspettiamo grossi risultati per il trattamento dei pazienti ad alto rischio cardiovascolare», conclude.

 

Iscriviti alla newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Colesterolo, Maresca: «Sì alla terapia di associazione per raggiungere target terapeutici»
«Riduce gli effetti collaterali e aumenta l’effetto ipocolesterolemizzante rispetto alla monoterapia. È la risposta più corretta dal punto di vista farmacologico utilizzando meccanismi d’azione diversi e complementari»
Colesterolo LDL, solo il 20% dei pazienti raggiunge il target. Vediamo perché
Per ridurre il colesterolo LDL bisogna migliorare l’aderenza terapeutica. Franco Pazzucconi (Niguarda): «Già a sei mesi dall’inizio della terapia con statina il 50% dei pazienti abbandona. A 12 mesi siamo al 60%»
Colesterolo, De Ferrari: «Nel 90% dei pazienti impossibile abbassare i valori di LDL con un solo farmaco»
The lower the better ma anche The earlier the lower the better. Dobbiamo ridurre anche precocemente i valori di LDL nel paziente a rischio molto alto»
Dislipidemie, i dati parlano chiaro. Binaghi: «L’80% dei soggetti a rischio non raggiunge il valore prefissato di LDL»
«Ci discostiamo di quasi il 20-30. Siamo sicuramente al di sopra della soglia consigliata dalle attuali linee guida europee»
Giornata per la prevenzione cardiovascolare, malattie cardiache prima causa di morte e ospedalizzazione
La Società Italiana per la Prevenzione Cardiovascolare (SIPREC) lancia, per il 13 maggio 2021, un’iniziativa nazionale volta a diffondere la consapevolezza dell’importanza e dell’incidenza di queste patologie e, soprattutto, la possibilità di prevenirle
di Isabella Faggiano
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 20 settembre, sono 228.557.439 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.692.079 i decessi. Ad oggi, oltre 5,9 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&n...
Salute

Aumentano i contagi tra i sanitari: 600% in più in un mese, l’84% sono infermieri

La presidente FNOPI Mangiacavalli interpreta i dati dell'ISS. Anche nel Regno Unito gli studi confermano che la protezione dall'infezione si riduce dopo 5 mesi dalla seconda dose per Pfizer e AstraZen...
Salute

Pericarditi e miocarditi dopo il vaccino, Perrone Filardi (SIC): «Casi rari e mai gravi»

Dopo i casi della pallavolista Marcon e del calciatore Obiang colpiti da pericardite e miocardite, la parola al professor Pasquale Perrone Filardi, presidente eletto della Società Italiana di C...
di Federica Bosco