Politica 27 Novembre 2019

Sanità del Lazio, Zingaretti annuncia l’uscita dal commissariamento: «A breve decreto del Cdm»

L’annuncio al termine del tavolo tecnico al ministero dell’Economia. Zingaretti: «Confermato un utile per il 2018 dei conti della sanità di oltre 6 milioni»

«A questo punto attendiamo a breve il decreto del Consiglio dei Ministri per sancire l’uscita dal commissariamento, anche a seguito dell’eccellente svolgimento del tavolo che si è appena concluso con la soddisfazione devo dire, veramente, questa volta di tutto e di tutti». Lo ha dichiarato Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, al termine del tavolo tecnico sul commissariamento della sanità laziale, al ministero dell’Economia.

«Si è concluso il tavolo con i ministeri affiancanti in maniera, a nostro giudizio, eccellente. Il tavolo ha valutato e confermato un utile per il 2018 dei conti della sanità di oltre 6 milioni e per il 2019 di un tendenziale che andrà oltre i 50 milioni di euro. Quindi è un risultato veramente positivo».

«Per quanto riguarda la qualità delle cure con il ministero affiancante della Salute – aggiunge Zingaretti – si è potuto certificare un aumento dei punteggi Lea (i livelli essenziali di assistenza, ndr) di addirittura 10 punti che collocano il Lazio tra 180 e 190 punti. L’insieme di queste condizioni ha permesso lo sblocco di risorse finanziarie per oltre 300 milioni di euro di piena liquidità. Quindi ringrazio il tavolo e tutti coloro che, dal giorno dell’inizio del commissariamento, hanno seguito le vicende della sanità sia qui che nella direzione regionale e nella vita dell’amministrazione regionale del Lazio».

Articoli correlati
Aggressioni, Cifaldi (Cisl medici Lazio): «Sono tornate ben prima di quanto ci aspettassimo»
Lavorano in condizioni difficili, molti  di loro sono stati contagiati dal Covid-19, alcuni sono deceduti. Ma il rischio per i camici bianchi è passare da eroi a carnefici. Si parla, infatti, delle prime denunce e azioni giudiziarie. LEGGI ANCHE: «BUONA FORTUNA A TUTTI NOI, MEDICI E OPERATORI SANITARI» «Il declino della professione medica – spiega in […]
Coronavirus, D’Amato: «Consegnate 31.450 FFP2. Domani altre 30 mila, entro la settimana 1 mln di pezzi»
«Si sta facendo uno sforzo senza precedenti per consentire agli operatori di lavorare in sicurezza». Lo dichiara l’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato. LEGGI ANCHE: CORONAVIRUS, CISL MEDICI LAZIO A D’AMATO: «METTA IN SICUREZZA IL PERSONALE SANITARIO» «Oggi sono state consegnate 31.450 mascherine FFP2 e domani sono in consegna ulteriori […]
Coronavirus, Regimenti (Lega): «Avviare anche nel Lazio sperimentazione Avigan»
In una nota congiunta firmata anche dai deputati leghisti Durigon e Zicchieri si chiede di sperimentare il farmaco prodotto in Giappone: «In questa situazione di emergenza occorre snellire le procedure per sperimentare i farmaci»
Coronavirus, D’Amato: «Oggi nel Lazio crescita importante, 185 casi tra cui 59 religiose. Oltre mille i casi totali»
«Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù» fa sapere la Regione Lazio in un comunicato. «Oggi registriamo un dato con […]
Covid-19, il Lazio mette a disposizione degli specialisti ambulatoriali la piattaforma di telemedicina
«La piattaforma di telemedicina Advice, già attivata dalla Regione Lazio che permette la condivisione e la visualizzazione di immagini diagnostiche, le analisi di laboratorio e il teleconsulto, può rappresentare un momento di svolta importante nel modello organizzativo regionale consentendo da subito di ripristinare quel rapporto tra cittadini e specialisti ambulatoriali, interrottosi con la chiusura forzata […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del Coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 30 marzo, sono 723.740 i casi di Coronavirus in tutto il mondo, 34.018 i decessi e 152.042 le persone che sono guarite. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I CASI IN ITALIA   Bollettino...
Salute

Visite domiciliari, cure precoci e controllo da remoto: con il ‘modello Piacenza’ il coronavirus si sconfigge casa per casa

L’oncologo Luigi Cavanna, dell’ospedale di Piacenza, racconta: «Se i sintomi sono quelli del Covid, facciamo un’ecografia e diamo gli antivirali e strumenti di controllo. Poi monitoriamo a dist...
Lavoro

Coronavirus, lo psicologo: «Personale sanitario svilupperà disturbi post traumatici. Attivare subito supporto psicologico»

«Non sentono ancora ciò che stanno provando, lo capiranno più avanti. Parte del personale sanitario ne uscirà ancora più fortificato, ma quelli che non sono in grado di sopportare un carico emoti...