Politica 28 Dicembre 2020 08:59

Parlamento, rush finale per il varo della Legge di Bilancio. C’è tempo fino al 31 dicembre

Il Governo porrà la questione di fiducia per velocizzare i tempi rendendo di fatto inemendabile il testo approvato alla Camera. In Commissione Sanità continua esame del Dl Calabria

Gli ultimi giorni dell’anno in Parlamento saranno dedicati all’esame della Legge di Bilancio 2021. Dopo il via libera della Camera dei Deputati che il 27 dicembre ha approvato in prima lettura la manovra con 298 sì e 125 contrari, il testo passa ora a Palazzo Madama dove però l’iter deve necessariamente essere veloce. Se non ci sarà il varo entro il 31 dicembre, scatta l’esercizio provvisorio del bilancio dello Stato. Per accelerare i tempi, il Governo porrà subito la questione di fiducia rendendo di fatto inemendabile il testo. La discussione generale sulla legge di Bilancio inizierà nella seduta pomeridiana del 29 dicembre, mentre il varo finale è atteso per mercoledì 30 dicembre.

Commissione Affari Sociali

Resterà sostanzialmente inoperosa fino 7 gennaio la Commissione Presieduta da Marialucia Lorefice dopo il tour de force che ha portato al varo della manovra 2021.

Commissione Igiene e Sanità

La Commissione presieduta da Annamaria Parente continuerà l’esame del Dl Calabria che vede come relatrice la senatrice M5S Maria Domenica Castellone.

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 18 gennaio, sono 95.077.677 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.031.599 i decessi. Ad oggi, oltre 39,47 milioni di persone sono state vaccinate nel mondo. Mappa elaborata dalla Johns H...
Assicurativo

Posso portare in deduzione la mia Rc professionale?

Tutti coloro che devono stipulare una polizza per la responsabilità civile in ambito professionale hanno la necessità di far pesare il meno possibile tale onere obbligatorio sul loro reddito da lavo...
Voci della Sanità

Covid-19, professori di Yale condividono terapia domiciliare “made in Italy”

«Il nostro Paese ancora oggi non dispone di un adeguato schema terapeutico condiviso con i medici che hanno curato a domicilio e in fase precoce la malattia» spiega l'avvocato Erich Grimaldi, Presid...