Politica 22 Febbraio 2021 11:49

Milleproroghe e medicina territoriale, dopo la fiducia a Draghi riparte il lavoro del Parlamento

Camera e Senato impegnati nell’esame dei decreti che sono prossimi alla scadenza, a partire dal Milleproroghe. In Commissione Sanità audizioni a Paola Pisanti del Ministero della Salute e Monsignor Vincenzo Paglia sul potenziamento della medicina territoriale. Budget di salute all’esame della Commissione Affari Sociali

Milleproroghe e medicina territoriale, dopo la fiducia a Draghi riparte il lavoro del Parlamento

Prima settimana di lavori parlamentari con l’esecutivo Draghi nella pienezza dei poteri dopo l’ampia fiducia ottenuta sia alla Camera che al Senato. L’Aula di Montecitorio è chiamata subito a votare il Ddl 2845 “Disposizione urgenti in materia di termini legislativi” più noto col termine Milleproroghe, dove pure sono contenute misure riguardanti la sanità. La Camera è anche chiamata ad eleggere un nuovo vicepresidente dopo la nomina di Mara Carfagna (Forza Italia) a ministro per il Sud. Al Senato invece mercoledì 24 febbraio l’Assemblea esamina il decreto legge sul contenimento emergenza Covid-19 e svolgimento delle elezioni per il 2021. Palazzo Madama è poi pronta ad accogliere il Dl Milleproroghe non appena approvato dalla Camera.

Commissione Sanità

Settimana fitta di impegni per la Commissione presieduta da Annamaria Parente. Martedì 23 febbraio continuano le audizioni sull’affare assegnato n. 569 – Potenziamento e riqualificazione della medicina territoriale nell’epoca post Covid. Parleranno Paola Pisanti, componente, per il Ministero della Salute, della Cabina di regia nazionale del Piano nazionale della cronicità e Mons. Vincenzo Paglia, presidente della Commissione per la riforma dell’assistenza sanitaria e sociosanitaria della popolazione anziana. A seguire audizione sul tema dei vaccini anti Covid-19 di un rappresentante dell’Istituto Superiore di Sanità. Venerdì 26 febbraio la Commissione sarà invece impegnata nell’elaborazione del parere del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza.

Commissione Affari Sociali

La Commissione presieduta da Marialucia Lorefice procede con l’esame della proposta di legge C. 1752 D’Arrando sulla “Introduzione sperimentale del metodo del budget di salute per la realizzazione di progetti terapeutici riabilitativi individualizzati”. Martedì 23 febbraio sono previste le audizioni di Fabrizio Starace, psichiatra e direttore del Dipartimento di salute mentale e dipendenze patologiche AUSL di Modena, Marco Trabucchi, presidente dell’Associazione italiana di psicogeriatria, Maria Grazia Giannichedda, presidente della Fondazione Franco e Franca Basaglia.

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Recovery Plan, biocidi e vaccini: settimana parlamentare dedicata al lavoro delle Commissioni
Aule parlamentari poco impegnate anche se Palazzo Madama deve dare via libera all’ultimo decreto sulle misure anti Covid. AIFA, Farmindustria e Confindustria dispositivi medici tra le organizzazioni audite sul Piano di Ripresa e Resilienza
Covid-19, Speranza: «Situazione epidemiologica in peggioramento, non saranno allentate misure. Attivate 25 zone rosse»
Il Ministro della Salute Roberto Speranza illustra al Senato la situazione sul fronte dell’emergenza Covid: quadro in peggioramento anche per colpa delle varianti. «In cinque regioni le terapie intensive sono occupate oltre il 30% e l’Rt nazionale sarà presto superiore a 1». Sul Cts: «Positiva l’idea di un portavoce unico»
In Parlamento è la settimana della fiducia al Governo Draghi. Commissioni Affari Sociali e Sanità ferme
Mercoledì 17 febbraio il Governo Draghi è atteso alla prova del voto di fiducia al Senato (giovedì alla Camera): solo allora si capirà il perimetro della maggioranza. In Commissione Ambiente audizione di ISDE – Medici per l’Ambiente nell’ambito del Recovery Plan
Nasce il Governo Draghi, alla Salute confermato Roberto Speranza
Il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha comunicato la lista dei Ministri dopo un colloquio con il Capo dello Stato Sergio Mattarella. La conferma di Speranza era stata caldeggiata da numerosi addetti ai lavori per dare continuità alla lotta al Covid
Parlamento fermo per la crisi ma le audizioni proseguono: attesa per Brusaferro, Urbani e Ippolito
Camere convocate a domicilio in attesa che Mario Draghi componga la squadra di governo e si presenti per la fiducia. Intanto continuano le audizioni sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. In Commissione Sanità si approfondisce il tema dei vaccini con il professor Guido Silvestri
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 1 marzo, sono 114.078.673 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.531.004 i decessi. Ad oggi, oltre 239,60 milioni di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla...
Cause

Dermatologa condannata a pagare 90mila euro, l’assicurazione le nega la copertura: «Colleghi, attenzione alla clausola claims made»

In Italia succede che un medico possa pagare per anni un’assicurazione che poi, nel momento in cui riceve una richiesta risarcitoria, non vale più. Una stortura che potrebbe essere risolta con un d...
Diritto

Se l’operatore sanitario non è vaccinato può essere licenziato? E in caso di contagio sul lavoro, l’INAIL paga? Le risposte dell’esperto

La campagna vaccinale contro il Covid-19 continua tra mille difficoltà. Cosa succede al lavoratore che rifiuta di vaccinarsi? L’azienda può prendere provvedimenti? Parla l’avvocato Andrea Marzia...