Politica 30 Novembre 2020 08:00

Dal Dl Calabria bis alla Legge di Bilancio, la nuova settimana in Parlamento

Mercoledì 2 dicembre attesa per le comunicazioni del Ministro della Salute Roberto Speranza prima al Senato e poi alla Camera

Dal Dl Calabria bis alla Legge di Bilancio, la nuova settimana in Parlamento

La settimana appena trascorsa in Parlamento ha visto i deputati impegnati nella grande battaglia sulla Legge di Bilancio, al momento al vaglio della Commissione Bilancio di Montecitorio.

Cos’è successo in Parlamento

Dalla Commissione Affari Sociali è arrivato il parere al Disegno di Legge di Bilancio che, tra le altre cose, chiede di estendere l’indennità prevista per gli infermieri anche agli altri operatori che lavorano nel settore socio-sanitario e di incrementare le risorse per l’aumento del numero dei contratti di formazione specialistica.

Tra gli atti più significativi in ambito sanitario si segnala la risoluzione approvata all’unanimità dai senatori della XII Commissione Igiene e Sanità del Senato sull’adozione del Piano oncologico: il testo redatto dalle relatrici Paola Binetti (Udc) e Maria Domenica Castellone (M5S) impegna il Governo su 18 punti. Tra questi, l’approvazione di un nuovo Piano oncologico nazionale, la promozione delle reti oncologiche regionali, il potenziamento dell’assistenza oncologica domiciliare e territoriale.

La nuova settimana in Parlamento

Settimana particolarmente ricca per la sanità in Parlamento. Tra i protagonisti ci sarà il Ministro della Salute Roberto Speranza che mercoledì 2 dicembre sarà prima in Senato alle 9.30 e poi alle 16 a Montecitorio per comunicazioni sulle ultime misure per fronteggiare l’emergenza Covid-19, informando il Parlamento sull’attesissimo piano di trasporto e distribuzione dei vaccini contro il Covid-19.

A Montecitorio dovrebbe approdare in Aula il Decreto Legge sulle misure urgenti per il rilancio del servizio sanitario della Calabria e per il rinnovo degli organi elettivi delle regioni a statuto ordinario.

Al Senato la settimana dal 30 novembre al 4 dicembre sarà prevalentemente riservata ai lavori delle Commissioni.

Senato, Commissione Sanità

Martedì primo dicembre si parlerà anche di vaccini anti Covid-19 nell’audizione della dottoressa Sandra Gallina, direttrice generale della Direzione Salute della Commissione europea.

Numerose le audizioni in programma sull’affare assegnato “Potenziamento e riqualificazione della medicina territoriale nell’epoca post Covid” che, come affermato dalla Presidente della Commissione Sanità Annamaria Parente a Sanità Informazione, si concluderà con un testo da portare poi al voto dell’Aula. Martedì 1 dicembre sarà il turno di Maria Vicario, presidente della Federazione nazionale degli ordini della professione di Ostetrica (FNOPO), mentre mercoledì 2 dicembre toccherà a rappresentanti della Azienda USL Toscana Sud Est, al dottor Fabrizio Starace, direttore del Dipartimento Salute Mentale dell’Azienda USL di Modena; al dottor Andrea Rossi, direttore generale AUSL di Imola, al dottor Andrea Fiore, dirigente medico responsabile dipendenze area nord azienda per i servizi sanitari Friuli occidentale (SERT). Infine giovedì 2 dicembre saranno auditi Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva, e Alessandro Pirola, consigliere delegato della Fondazione Maddalena Grassi.

Tra gli altri impegni della Commissione il parere al d.L. n. 154/2020 sulle misure finanziarie urgenti in materia di emergenza epidemiologica da Covid-19 e la programmazione dei lavori su un nuovo Affare assegnato, dedicato all’impatto della didattica digitale integrata (DDI) sui processi di apprendimento e sul benessere psicofisico degli studenti (Atto n. 621).

Tra le altre audizioni in programma, quelle di martedì 1 dicembre sugli Atti del Governo nn.202, 205, 206 e 210 al professor Pasqualino Santori, presidente dell’Istituto di Bioetica per la veterinaria e l’agroalimentare, e alla dottoressa Alessandra Amorena, dirigente veterinario Regione Veneto Coordinamento interregionale per la sicurezza alimentare. Giovedì invece in videoconferenza sarà presente il professor Sergio Bernardini, Professore ordinario di Biochimica clinica e direttore UOC Medicina di laboratorio presso l’Università di Roma – Tor Vergata che parlerà del tema del ricorso ai test e al tracciamento per il contenimento della pandemia di Covid-19.

Camera, Commissione Affari Sociali

La Commissione presieduta da Marialucia Lorefice sarà impegnata sul DL 150/2020: Misure urgenti per il rilancio del servizio sanitario della regione Calabria e per il rinnovo degli organi elettivi delle regioni a statuto ordinario che vede come relatore Rizzo Nervo (Pd) e svolgerà audizioni informali nell’ambito dell’esame del disegno di legge C. 2561 Governo, recante “Deleghe al Governo per il sostegno e la valorizzazione della famiglia”.

Giovedì 3 dicembre ci sarà invece l’audizione del Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica Covid-19, Domenico Arcuri, in merito ai temi del trasporto e della distribuzione dei vaccini contro il Covid-19.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Camera e Senato bloccati dalla crisi, Commissioni convocate dopo la conta a Palazzo Madama. La settimana parlamentare
Attesa per il discorso che il premier Giuseppe Conte terrà prima alla Camera e poi al Senato sulla situazione politica: dopo lo strappo di Italia Viva numeri risicati a Palazzo Madama. In Commissione Sanità si esamina il Decreto Legge con le ultime misure per il contenimento del virus e per l’implementazione del Piano vaccini
Dl Ristori e Legge di Bilancio al centro della settimana parlamentare
Al Senato continuano le audizioni sull'affare assegnato sulla sanità territoriale. In Commissione Affari Sociali si discute di budget di salute. A Montecitorio attesa mozione su sclerosi laterale amiotrofica
Legge di Bilancio, MES e Decreto Calabria: la settimana in Parlamento. In audizione Locatelli e Miozzo
Settimana corta per deputati e senatori attesi alla prova del nove del MES: numeri risicati per la maggioranza a Palazzo Madama. La Commissione Sanità comincia le audizioni sull’impatto della DDI (Didattica Digitale Integrata) sui processi di apprendimento e sul benessere psicofisico degli studenti
Rinnovo commissioni parlamentari: Lorefice (M5S) confermata alla guida della Affari Sociali, la senatrice Parente (Iv) alla Sanità
Il voto è arrivato dopo tre settimane di serrate trattative che avevano fatto slittare più volte l’elezione. L’esponente siciliana del M5S Marialucia Lorefice è in carica dal 2018. Al Senato invece terzo cambio alla guida della Commissione Sanità: Parente subentra a Collina, a suo volta succeduto a Pierpaolo Sileri
Approvata Giornata nazionale vittime del Covid-19
La Sottosegretaria alla salute Zampa: «Il voto unanime del Parlamento alla Legge che istituisce la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Coronavirus è una pagina di buona politica»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 18 gennaio, sono 95.077.677 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.031.599 i decessi. Ad oggi, oltre 39,47 milioni di persone sono state vaccinate nel mondo. Mappa elaborata dalla Johns H...
Assicurativo

Posso portare in deduzione la mia Rc professionale?

Tutti coloro che devono stipulare una polizza per la responsabilità civile in ambito professionale hanno la necessità di far pesare il meno possibile tale onere obbligatorio sul loro reddito da lavo...
Voci della Sanità

Covid-19, professori di Yale condividono terapia domiciliare “made in Italy”

«Il nostro Paese ancora oggi non dispone di un adeguato schema terapeutico condiviso con i medici che hanno curato a domicilio e in fase precoce la malattia» spiega l'avvocato Erich Grimaldi, Presid...