7 giorni in Parlamento 6 Giugno 2022 12:50

Parlamento fermo, attenzione su elezioni comunali e referendum Giustizia

Nella settimana dal 6 all’11 giugno non ci saranno lavori d’Aula. Attesa per le comunicazioni del premier Draghi il 21 giugno in vista del Consiglio europeo

di Francesco Torre
Parlamento fermo, attenzione su elezioni comunali e referendum Giustizia

Periodo di pausa per l’attività delle Camera: dal 6 all’11 giugno, infatti, non vi saranno lavori d’Aula. I parlamentari saranno impegnati sul territorio per le ultime fasi della campagna elettorale delle elezioni amministrative con quasi mille comuni al voto, oltre al voto sui referendum per la giustizia.

Slittano così alcuni provvedimenti clou, già in standby per divisioni politiche e ora finiti nel limbo elettorale. Per la riforma del Csm l’approdo in aula è fissato per il 14 giugno, per la delega fiscale bisognerà attendere il 20. La norma sulla cannabis invece andrà in Aula alla Camera il 25 giugno.

Una giornata decisiva sarà quella del 21 giugno, quando sono attese le comunicazioni del Presidente del Consiglio Mario Draghi in vista del Consiglio europeo.

A Montecitorio giovedì 23 giugno inizia l’esame del Decreto PNRR, mentre il 30 inizierà l’esame del Dl Aiuti.

Sul fronte della sanità si riparte con due mozioni a tema sanitario alla Camera: quella sulla prevenzione e cura delle malattie oncologiche e quella sulla prevenzione del suicidio.

In commissione Affari sociali scade lunedì 6 giugno il termine per la presentazione delle proposte emendative riferite alla proposta di legge di Celeste D’Arrando (M5S), sulla “Introduzione sperimentale del metodo del budget di salute per la realizzazione di progetti terapeutici riabilitativi individualizzati”.

Sul fronte sanitario, attesa la discussione alla Camera sulla legge per la lotta all’AIDS e alle altre malattie infettive e per la mozione sull’assistenza territoriale.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Decreto Milleproroghe, l’esame entra nel vivo. La settimana in Parlamento
Diversi appuntamenti nella settimana dal 30 gennaio al 4 febbraio: in commissione Lavoro e Sanità del Senato audizione di rappresentanti del Ministero della Salute e dell’Agenzia delle Entrate nell’ambito dell'indagine conoscitiva sulle forme integrative di previdenza e di assistenza sanitaria
Dl Aiuti Ter e proroga Decreto Calabria al centro dei lavori parlamentari
In settimana attesa per l’informativa del ministro dell’Interno Piantedosi sui migranti dopo i fatti di Catania. In commissione Sanità e Lavoro anche la proroga della permanenza in carica dei componenti delle commissioni consultive presso l’AIFA
Commissioni: al Senato Zaffini (Fdi) a Sanità e Lavoro, alla Camera Cappellacci (Fi) agli Affari sociali
L’ex governatore della Sardegna è il nome indicato da Forza Italia: «Più forza alla famiglia e al diritto alla salute». Al Senato tocca a Francesco Zaffini: «Le priorità: valorizzazione del personale sanitario e stop alle morti sul lavoro»
Parlamento, attesa per l’elezione dei presidenti di commissione
A Palazzo Madama e Montecitorio il giorno fissato è quello di mercoledì 9 novembre, con orari diversi. Al Senato, Sanità e Lavoro sono state accorpate dopo l’adeguamento del regolamento, alla Camera invariata la XII Affari sociali
Numero chiuso, valorizzazione del medico, commissione Covid: parla Andrea Crisanti
Il senatore dem attacca: «Tasso di mortalità elevato perché alcune regioni hanno remato contro le decisioni del governo, ben venga commissione d’inchiesta». Per i medici chiede di rivedere il ‘tetto salariale’ e di essere più flessibili con l’età pensionistica: «Spesso vanno in pensione colleghi al top della loro carriera e professionalità. Perdiamo delle eccellenze e le regaliamo al privato»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 3 febbraio 2023, sono 671.338.563 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.838.235 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Ecm

Il questionario di verifica dei corsi FAD deve essere somministrato esclusivamente in modalità on-line?

La Formazione a Distanza (FAD) può anche essere erogata attraverso riviste (e quindi documentazione cartacea) pertanto il questionario di verifica per i corsi FAD effettuati attraverso material...