7 giorni in Parlamento 3 Ottobre 2022 18:36

Nuovo Parlamento: il 41% alla prima esperienza, calano le donne

Attesa per la prima seduta del 13 ottobre: entro il 17 ottobre devono essere votati i presidenti delle Camere. Solo dopo potranno partire le consultazioni del Capo dello Stato

di Francesco Torre
Nuovo Parlamento: il 41% alla prima esperienza, calano le donne

Si avvicina all’epilogo la XVIII Legislatura: il 13 ottobre, infatti, si riuniranno per la prima volta le nuove Camere uscite dal voto del 25 settembre. A fare la parte del leone Fratelli d’Italia con 185 parlamentari, poi il Partito democratico con 109 eletti, segue la Lega con 95. Come rilevato dal sito Pagella Politica, gli eletti alle ultime elezioni politiche alla prima esperienza parlamentare sono in totale 247 su 600 (esclusi i sei senatori a vita, la cui carica non è elettiva), più del 41 per cento.

Per la prima volta dopo 20 anni si registra un calo nelle donne elette: sono il 31% contro il 35% della XVIII Legislatura. Con ogni probabilità, però, sarà una donna a ricoprire la carica di Presidente del Consiglio: le consultazioni cominceranno non appena saranno stati eletti i presidenti delle Camere (entro il 17 ottobre). Il Capo dello Stato Sergio Mattarella, con ogni probabilità darà l’incarico a Giorgia Meloni, leader del partito e della coalizione più votata.

Per ora resta ferma l’attività nelle commissioni: deputati e senatori non sono ancora stati assegnati. Al Senato, a causa della diminuzione del numero delle commissioni (da 14 a 10), la commissione Sanità è stata accorpata a quella Lavoro. Alla Camera invece c’è attesa per l’adeguamento del Regolamento e il nuovo assetto delle commissioni che con ogni probabilità arriverà entro la fine dell’anno.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Dl Aiuti Ter e proroga Decreto Calabria al centro dei lavori parlamentari
In settimana attesa per l’informativa del ministro dell’Interno Piantedosi sui migranti dopo i fatti di Catania. In commissione Sanità e Lavoro anche la proroga della permanenza in carica dei componenti delle commissioni consultive presso l’AIFA
Commissioni: al Senato Zaffini (Fdi) a Sanità e Lavoro, alla Camera Cappellacci (Fi) agli Affari sociali
L’ex governatore della Sardegna è il nome indicato da Forza Italia: «Più forza alla famiglia e al diritto alla salute». Al Senato tocca a Francesco Zaffini: «Le priorità: valorizzazione del personale sanitario e stop alle morti sul lavoro»
Parlamento, attesa per l’elezione dei presidenti di commissione
A Palazzo Madama e Montecitorio il giorno fissato è quello di mercoledì 9 novembre, con orari diversi. Al Senato, Sanità e Lavoro sono state accorpate dopo l’adeguamento del regolamento, alla Camera invariata la XII Affari sociali
Numero chiuso, valorizzazione del medico, commissione Covid: parla Andrea Crisanti
Il senatore dem attacca: «Tasso di mortalità elevato perché alcune regioni hanno remato contro le decisioni del governo, ben venga commissione d’inchiesta». Per i medici chiede di rivedere il ‘tetto salariale’ e di essere più flessibili con l’età pensionistica: «Spesso vanno in pensione colleghi al top della loro carriera e professionalità. Perdiamo delle eccellenze e le regaliamo al privato»
In attesa dei presidenti di commissione Parlamento al lavoro sul Dl Aiuti Ter
A Montecitorio approda il decreto varato dal governo Draghi che, tra le altre cose, aumenta il Fondo sanitario nazionale. Previsti anche aiuti una tantum per il caro bollette alle strutture sanitarie private accreditate
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 6 dicembre 2022, sono 645.938.366 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.642.462 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Se ho avuto il Covid-19 devo fare lo stesso la quarta dose?

Il secondo booster è raccomandato anche per chi ha contratto una o più volte il virus responsabile di Covid-19. Purché la somministrazione avvenga dopo almeno 120 giorni dall'esit...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono gli effetti collaterali della quarta dose?

Gli effetti collaterali dell'ultimo richiamo di Covid-19 sono simili a quelli associati alle dosi precedenti: un leggero gonfiore o arrossamento nel punto di iniezione, stanchezza e mal di testa