7 giorni in Parlamento 21 Febbraio 2022 12:28

Milleproroghe e obbligo vaccinale, rush finale alla Camera. Sul fine vita prosegue l’esame degli emendamenti

Nella settimana dal 21 al 27 febbraio si discutono anche le mozioni su diagnosi e cura disturbi dello spettro autistico e sulla prevenzione e la cura delle malattie reumatiche. In commissione Sanità audizione della FIMMG sull’affare assegnato “Potenziamento e riqualificazione della medicina territoriale nell’epoca post Covid”

di Francesco Torre
Milleproroghe e obbligo vaccinale, rush finale alla Camera. Sul fine vita prosegue l’esame degli emendamenti

Settimana ricca di iniziative parlamentari che riguardano la salute e la sanità quella che va dal 21 al 27 febbraio.

In Aula alla Camera approda il Decreto Milleproroghe, poi atteso per la conversione a Palazzo Madama: tra le altre cose, contiene la creazione di un fondo di 15 milioni di euro per i familiari dei professionisti sanitari deceduti per Covid. A Montecitorio approda anche il Decreto 1 del 2022 che tra le altre cose introduce l’obbligo vaccinale per gli over 50. Numerosi gli emendamenti da esaminare, ma è probabile che il governo porrà la questione di fiducia sul provvedimento.

Sempre a Montecitorio, andrà avanti l’esame del testo unificato sulla morte volontaria medicalmente assistita, dopo che la settimana scorsa sono stati bocciati i primi emendamenti che di fatto sopprimevano la legge: sul fine vita posizione distanti tra centrodestra e centrosinistra, anche all’interno della maggioranza di governo. In calendario anche le mozioni su diagnosi e cura disturbi dello spettro autistico e sulla prevenzione e la cura delle malattie reumatiche.

Al Senato, in commissione Lavoro, audizione di Amnesty International Italia e del professor Cesare Damiano sui ddl 934 – 2347 che trattano il tema dell’inserimento di infermieri e OSS tra le categorie usuranti.

Commissione Affari sociali

Nella commissione presieduta da Marialucia Lorefice si parte con la conclusione dell’esame del Decreto Legge sull’obbligo vaccinale, relatrice la dem Elena Carnevali.

La Commissione svolgerà inoltre le audizioni informali di Marina Ceccarelli, referente per i servizi di volontariato nelle carceri e per le persone tossicodipendenti, alcoliste e senza fissa dimora della Comunità S. Egidio, Massimo Farinella, presidente sezione M del CTS del Ministero della salute, e Claudio Maria Mastroianni, presidente della Società italiana di malattie infettive e tropicali (SIMIT) e professore di malattie infettive presso l’Università La Sapienza di Roma, nell’ambito dell’esame della proposta di legge “Interventi per la prevenzione e la lotta contro l’AIDS e le epidemie infettive aventi carattere di emergenza”.

Nell’ambito dell’indagine conoscitiva in materia di “distribuzione diretta” dei farmaci per il tramite delle strutture sanitarie pubbliche e di “distribuzione per conto” per il tramite delle farmacie convenzionate con il Servizio sanitario nazionale e attuazione dell’articolo 8 del decreto-legge n. 347 del 2001 (legge n. 405 del 2001), si svolgerà l’audizione di Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria, di Nello Martini, presidente della Fondazione ReS.

Commissione Sanità

Nella commissione presieduta da Annamaria Parente, si parte martedì 22 febbraio con l’audizione di un rappresentante della Federazione italiana medici di medicina generale (FIMMG), sull’affare assegnato “Potenziamento e riqualificazione della medicina territoriale nell’epoca post Covid.

Tra i lavori della commissione, anche il parere alla 5° commissione sul DL Sostegni Ter, relatrice la pentastellata Elisa Pirro.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Fine vita, budget di Salute, Decreto PNRR 2 nella settimana in Parlamento. Attesa per le comunicazioni di Draghi
La settimana parlamentare dal 20 al 25 giugno vedrà il passaggio cruciale delle comunicazioni del presidente Draghi in vista del Consiglio europeo su cui la maggioranza potrebbe dividersi. In commissione Sanità approda la delega al governo per la riforma degli IRCCS
di Francesco Torre
«Serve piano di assunzioni per case e ospedali di comunità». Parla Annamaria Parente, presidente commissione Sanità
«Dall’infermiere di famiglia all’emergenza-urgenza, ecco su cosa lavoreremo in questo scorcio di legislatura»
di Francesco Torre
Malattie oncologiche, amianto e prevenzione dei suicidi: la settimana in Parlamento
Settimana di mozioni alla Camera dopo la pausa per le elezioni amministrative e il referendum
di Francesco Torre
Parlamento fermo, attenzione su elezioni comunali e referendum Giustizia
Nella settimana dal 6 all’11 giugno non ci saranno lavori d’Aula. Attesa per le comunicazioni del premier Draghi il 21 giugno in vista del Consiglio europeo
di Francesco Torre
Ddl Concorrenza, fine vita e prevenzione delle zoonosi: la settimana in Aula
L’attività delle Camere si contrae in vista delle elezioni amministrative del 12 giugno. In commissione Sanità riprendono le audizioni relative alla legge del fine vita: saranno ascoltati il professor Maurizio Pompili e Antonino Giarratano presidente della SIAARTI
di Francesco Torre
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 24 giugno, sono 542.130.868 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.326.038 i decessi. Ad oggi, oltre 11,63 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali