7 giorni in Parlamento 5 Dicembre 2022 13:22

Legge di Bilancio, attesa per gli emendamenti. Schillaci alla prova delle commissioni parlamentari

Nella settimana parlamentare dal 5 al 10 dicembre si torna a discutere di AIFA: il decreto è all’esame della commissione Affari sociali dopo il via libera del Senato. Anche il ministro della PA Zangrillo in audizione presso la commissione Lavoro e Sanità

Legge di Bilancio, attesa per gli emendamenti. Schillaci alla prova delle commissioni parlamentari

Sarà la Camera il centro dell’attività parlamentare sulla manovra di Bilancio 2023 che per la sanità prevede in tutto un incremento di 7,6 miliardi nei prossimi tre anni: 2,150 miliardi per il 2023; 2,300 per il 2024 e 2,500 a decorrere dal 2025. A queste cifre si aggiungono i 650 mln per i vaccini e i farmaci Covid.

Da lunedì 5 dicembre, presso la Nuova Aula dei Gruppi parlamentari, le Commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato avranno in audizione rappresentanti della Banca d’Italia, dell’Istat, del CNEL e la Presidente dell’Ufficio parlamentare di bilancio, Lilia Cavallari.

Gli emendamenti alla Legge di Bilancio devono essere presentati entro le 16.30 di mercoledì 7 dicembre.

L’Aula di Montecitorio sarà chiamata a convertire in legge le Disposizioni urgenti in materia di riordino delle attribuzioni dei ministeri.

Al Senato, invece, spazio all’attività delle commissioni.

Commissione Lavoro e Sanità

Nella commissione presieduta da Francesco Zaffini è il turno dei ministri competenti chiamati ad illustrare le linee programmatiche: martedì 6 dicembre alle 12 tocca al Ministro della pubblica amministrazione Paolo Zangrillo, mentre sempre il 6 dicembre ma alle 15 è il turno del ministro della Salute Orazio Schillaci.

In commissione si continuerà ad esaminare lo schema di decreto legislativo recante riordino della disciplina degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico di cui al decreto legislativo 16 ottobre 2003 e n. 288 (relatrice la leghista Maria Cristina Cantù) e la modifica all’articolo 33 della Costituzione in materia di attività sportiva.

Commissione Affari sociali

La commissione presieduta dal forzista Ugo Cappellacci è alle prese con i pareri alla legge di Bilancio 2023, mentre in sede referente esamina il Decreto sulla proroga della partecipazione di personale militare al potenziamento di iniziative della NATO, delle misure per il servizio sanitario della regione Calabria, nonché di Commissioni presso l’AIFA.

Mercoledì 7 dicembre alle 10 si svolgerà l’audizione del Ministro della salute, professor Orazio Schillaci, sulle linee programmatiche del suo dicastero.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

 

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Liste d’attesa: nel decreto per abbatterle c’è anche la Carta dei diritti dei cittadini

Il Cup dovrà attivare un sistema di “Recall”. Il paziente che non si presenterà alla visita senza disdirla dovrà pagare la prestazione. Cambiano le tariffe orarie per ...
Politica

Liste di attesa addio? La risposta del Consiglio dei Ministri in due provvedimenti

Ieri il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente, Giorgia Meloni, e del Ministro della salute, Orazio Schillaci, ha approvato due provvedimenti, un decreto-legge e un disegno di legge, che i...
Salute

Tumori: boom di casi nei paesi occidentali. Cinieri (Aiom): “Prevenzione attiva per ridurre carico della malattia”

Nel 2024 negli USA, per la prima volta nella storia, si supera la soglia di 2 milioni di casi di tumore. Una crescita importante, comune a tutti i Paesi occidentali. Per Saverio Cinieri, presidente di...