7 giorni in Parlamento 2 Novembre 2021 14:32

Green Pass esteso, lotta all’AIDS e fine vita nella settimana parlamentare. Attesa per il testo definitivo della Legge di Bilancio

In commissione Affari sociali saranno auditi gli infettivologi Giovanni di Perri e Andrea Antinori oltre all’economista Francesco Saverio Mennini nell’ambito del Ddl su prevenzione e cura dell’AIDS. Sulla morte volontaria medicalmente assistita continua l’esame degli emendamenti al testo unificato

di Francesco Torre
Green Pass esteso, lotta all’AIDS e fine vita nella settimana parlamentare. Attesa per il testo definitivo della Legge di Bilancio

Non sarà una settimana particolarmente significativa per il mondo della sanità quella che si prospetta dal 2 al 7 novembre in Parlamento. A Palazzo Madama si discuterà la Legge europea 2019-2020 e il provvedimento sull’insularità, mentre a Montecitorio in primo piano il Dl Incendi e la ratifica di alcuni trattati internazionali. C’è attesa, però, per il testo definitivo della Legge di Bilancio 2022, dopo che il Consiglio dei Ministri ha approvato una bozza la scorsa settimana: ancora sono all’attenzione del MEF diverse misure per la sanità, a cominciare dalla stabilizzazione dei precari assunti durante l’emergenza Covid. In commissione Affari costituzionali al Senato continuerà l’esame del Decreto legge che estende il Green Pass ai luoghi di lavoro.

Commissione Affari sociali

Nella commissione presieduta da Marialucia Lorefice la settimana comincia con le audizioni nell’ambito dell’esame della proposta di legge su “Interventi per la prevenzione e la lotta contro l’AIDS e le epidemie infettive aventi carattere di emergenza”. Saranno auditi Giovanni di Perri, direttore del Dipartimento di malattie infettive dell’Ospedale Amedeo di Savoia e della Scuola di specializzazione in malattie infettive dell’Università degli Studi di Torino, Andrea Antinori, direttore del Dipartimento clinico e ricerca malattie infettive dell’Istituto nazionale per le malattie infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma; Francesco Saverio Mennini, professore di Economia sanitaria ed Economia politica presso la Facoltà di Economia dell’Università di Roma Tor Vergata e i rappresentanti dell’Associazione NADIR Onlus, dell’Associazione PLUS Onlus e di Cittadinanzattiva.

Dopo il nulla di fatto della settimana scorsa, continua l’esame del testo unificato sulle disposizioni in materia di morte volontaria medicalmente assistita dove la maggioranza appare spaccata: Pd, Leu e M5S vogliono approvare la legge, mentre in Forza Italia sono più prudenti, se non apertamente ostili come Fratelli d’Italia. Infine, torna all’ordine del giorno la disciplina delle attività funerarie e cimiteriali, della cremazione e della conservazione o dispersione delle ceneri.

Commissione Sanità

La commissione presieduta da Annamaria Parente si dovrà esprimere, tra le altre cose, esprimere in sede consultiva sul DLlin materia fiscale e tutela del lavoro.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
In Parlamento si apre la sessione di Bilancio, poco più di un mese per dare il via libera alla Manovra 2022
Quest’anno l’esame del testo parte da Palazzo Madama. Alla Camera si torna a discutere di commissione d’inchiesta sull'origine di Sars-Cov-2. In commissione Affari sociali settimana chiave per il testo unificato sul fine vita
di Francesco Torre
Al Senato via all’iter della Legge di Bilancio 2022. Eutanasia e legge delega sulla disabilità nella settimana parlamentare
Dal 15 al 21 novembre si discuterà anche dell’estensione del Green pass sui luoghi di lavoro, dove manca il via libera di Montecitorio, e dell’istituzione della commissione d’inchiesta sull’origine del Sars-CoV-2
di Francesco Torre
Green pass sui luoghi di lavoro e legge sul fine vita, la settimana in Parlamento
Camera e Senato sono in attesa di ricevere il testo finale della manovra di Bilancio 2022, ancora non pervenuto dopo il passaggio in CdM. In commissione Sanità audizioni di Palù e Scaccabarozzi su AIDS ed epidemia infettive, mentre al in commissione Sanità continua l’esame del Ddl sul ristoro ai medici colpiti da Sars-CoV-2
di Francesco Torre
Malattie rare, il testo unico è legge. Sileri: «Ora al lavoro su decreti attuativi»
Il testo è stato approvato all'unanimità in sede deliberante dalla Commissione Igiene e Sanità del Senato. Le reazioni
Ristori per i medici colpiti dal Covid, riforma del 118, eutanasia e lauree abilitanti: la settimana in Parlamento
Due le mozioni in discussioni alla Camera: una in favore delle persone con esiti di grave cerebrolesione e una per potenziare gli strumenti per la diagnosi e la cura della depressione. In commissione Affari costituzionali di Palazzo Madama procede esame del Decreto legge che ha esteso il Green pass ai luoghi di lavoro
di Francesco Torre
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 26 novembre, sono 260.208.307 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.185.296 i decessi. Ad oggi, oltre 7,54 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&n...
Ecm

Proroga ECM in scadenza, De Pascale (Co.Ge.A.P.S.): «Inviate agli Ordini posizioni formative degli iscritti»

Il presidente del Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie a Sanità Informazione: «Pronti ad affrontare fine proroga, poi Ordini valuteranno che azioni intraprendere con inadem...
Salute

Covid-19, tre categorie per 10 potenziali terapie contro il virus

La Commissione Europea sta definendo una rosa di 10 potenziali terapie per il Covid-19. Come agiscono questi farmaci? Quando è possibile somministrali? A chi? Risponde, a Sanità Informaz...
di Isabella Faggiano