7 giorni in Parlamento 20 Giugno 2022 11:42

Fine vita, budget di Salute, Decreto PNRR 2 nella settimana in Parlamento. Attesa per le comunicazioni di Draghi

La settimana parlamentare dal 20 al 25 giugno vedrà il passaggio cruciale delle comunicazioni del presidente Draghi in vista del Consiglio europeo su cui la maggioranza potrebbe dividersi. In commissione Sanità approda la delega al governo per la riforma degli IRCCS

di Francesco Torre
Fine vita, budget di Salute, Decreto PNRR 2 nella settimana in Parlamento. Attesa per le comunicazioni di Draghi

La settimana che va dal 20 al 25 giugno vede un passaggio cruciale per le sorti del governo Draghi: il presidente del Consiglio interverrà il 21 giugno in Parlamento per le comunicazioni in vista del Consiglio europeo del 23 e 24 giugno: non si tratta di un passaggio formale perché nella maggioranza non c’è unità di veduta. Il MoVimento 5 Stelle sembra intenzionato a presentare una mozione che chiede di fermare l’invio di armi a Kiev, una posizione che difficilmente potrà essere condivisa a Palazzo Chigi.

A Palazzo Madama, invece, continua l’esame del Decreto-legge n. 36 “Ulteriori misure per l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza” che scade il 29 giugno: la sua approvazione è attesa in settimana per poi passare alla Camera.

Commissione Affari sociali

Nella commissione presieduta da Marialucia Lorefice si lavorerà in sede consultiva su un parere al progetto di legge sulle “disposizioni per l’inserimento lavorativo delle donne vittime di violenza di genere e domestica” e sulla pdl sulle “Modifiche al testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza”.

Continua poi l’esame delle proposte sulla “Disciplina delle attività funerarie e cimiteriali, della cremazione e della conservazione o dispersione delle ceneri” e sull’Introduzione sperimentale del metodo del budget di salute per la realizzazione di progetti terapeutici riabilitativi individualizzati.

Commissione Sanità

Nella commissione presieduta da Annamaria Parente si inizia a discutere della delega al governo per il riordino della disciplina degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico già approvato dalla Camera dei deputati.

Sul tema del fine vita, continua l’esame del disegno di legge già approvato alla Camera. Previste le audizioni del dottor Paolo Flamini, dirigente medico UOC di medicina interna e nutrizione clinica del Policlinico Umberto I di Roma, della dottoressa Daniela Cattaneo, medico palliativista del Centro di ascolto Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica (Aisla), della professoressa Assuntina Morresi, già componente del Comitato nazionale per la Bioetica, della professoressa Mariagrazia De Marinis, ordinario di Scienze infermieristiche presso l’Università Campus Biomedico di Roma, di Padre Carlo Casalone, docente di Teologia morale alla Pontificia Università Gregoriana.

Continua, infine, l’esame degli atti del governo riguardanti il sistema di identificazione e registrazione degli operatori e degli stabilimenti e degli animali, il commercio, importazione e conservazione di animali della fauna selvatica ed esotica, la prevenzione e il controllo delle malattie animali che sono trasmissibili agli animali o all’uomo e l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni relative ai dispositivi medici.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Consiglio europeo e Milleproroghe nella settimana parlamentare. Rush finale dei partiti per le elezioni regionali
Lavori parlamentari ridotti al minimo nelle Camere con deputati e senatori impegnati nell’ultima settimana di campagna elettorale. In commissione Lavoro e Sanità iniziano le audizioni sulla delega al governo in materia di politiche in favore delle persone anziane
Decreto Milleproroghe, l’esame entra nel vivo. La settimana in Parlamento
Diversi appuntamenti nella settimana dal 30 gennaio al 4 febbraio: in commissione Lavoro e Sanità del Senato audizione di rappresentanti del Ministero della Salute e dell’Agenzia delle Entrate nell’ambito dell'indagine conoscitiva sulle forme integrative di previdenza e di assistenza sanitaria
Dl Aiuti Ter e proroga Decreto Calabria al centro dei lavori parlamentari
In settimana attesa per l’informativa del ministro dell’Interno Piantedosi sui migranti dopo i fatti di Catania. In commissione Sanità e Lavoro anche la proroga della permanenza in carica dei componenti delle commissioni consultive presso l’AIFA
Commissioni: al Senato Zaffini (Fdi) a Sanità e Lavoro, alla Camera Cappellacci (Fi) agli Affari sociali
L’ex governatore della Sardegna è il nome indicato da Forza Italia: «Più forza alla famiglia e al diritto alla salute». Al Senato tocca a Francesco Zaffini: «Le priorità: valorizzazione del personale sanitario e stop alle morti sul lavoro»
Parlamento, attesa per l’elezione dei presidenti di commissione
A Palazzo Madama e Montecitorio il giorno fissato è quello di mercoledì 9 novembre, con orari diversi. Al Senato, Sanità e Lavoro sono state accorpate dopo l’adeguamento del regolamento, alla Camera invariata la XII Affari sociali
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 7 febbraio 2023, sono 671.921.477 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.845.807 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Ecm

Il questionario di verifica dei corsi FAD deve essere somministrato esclusivamente in modalità on-line?

La Formazione a Distanza (FAD) può anche essere erogata attraverso riviste (e quindi documentazione cartacea) pertanto il questionario di verifica per i corsi FAD effettuati attraverso material...