7 giorni in Parlamento 19 Luglio 2021 11:41

Family Act, Dl Semplificazioni, Ddl Zan e Commissione d’inchiesta sul SARS-CoV-2: la settimana parlamentare

Sbarca in Aula a Montecitorio la proposta di istituire una Commissione che indaghi sull’origine del Covid-19: ma non indagherà sui fatti posteriori al 30 gennaio 2020. In Commissione Affari Sociali entra nel vivo l’esame del provvedimento sull’assegno temporaneo per figli minori. In Commissione Senato si va avanti su malattie rare e infermiere di famiglia

Family Act, Dl Semplificazioni, Ddl Zan e Commissione d’inchiesta sul SARS-CoV-2: la settimana parlamentare

Dal Ddl Zan al Dl Semplificazioni, quella dal 19 al 23 luglio si preannuncia una settimana intensa in Parlamento. Alla Camera potrebbe avere il via libera la proposta di istituire una Commissione d’inchiesta sulle cause dello scoppio della pandemia da Covid-19, iniziativa della Lega e che sembra aver trovato consenso trasversale (ma non indagherà sulla risposta italiana alla pandemia dopo il 30 gennaio 2020).

A Montecitorio proseguirà l’esame del Family Act che contiene importanti misure di sostegno alla famiglia e alla genitorialità. Al via anche l’iter del Dl Semplificazione.

A Palazzo Madama occhi puntati ancora sul Ddl Zan che si occupa delle Misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere e sulla disabilità: la settimana scorsa la richiesta di sospensiva non è passata per un solo voto e c’è attesa per capire se il Disegno di legge avrà i numeri per essere approvato date le spaccature nella maggioranza sul tema.

Commissione Affari Sociali

Nella Commissione presieduta da Marialucia Lorefice prosegue l’iter del Dl 79/2021 sulle Misure urgenti in materia di assegno temporaneo per figli minori. In sede consultiva, esame della proposta volta a modificare gli articoli 9 e 41 della Costituzione in materia di tutela dell’ambiente.

Proseguono, infine, le audizioni nell’ambito dell’esame delle proposte di legge sul Riconoscimento della lingua dei segni italiana e disposizioni per la tutela delle persone sorde e dei loro figli, l’integrazione sociale e culturale e la piena partecipazione alla vita civile: è il turno dei rappresentanti di “Vedo Voci Associazione genitori bambini sordi” e dell’Associazione “IOPARLO”.

Commissione Sanità

Nella Commissione presieduta da Annamaria Parente prosegue l’esame di importanti disegni di legge: a partire dal Ddl 1346 sull’infermiere di famiglia (relatore il Cinque Stelle Giuseppe Pisani) al Ddl 2255 sulle malattie rare (relatrice Paola Binetti) già approvato a Montecitorio. Infine, sbarca al Senato anche il Ddl sull’istituzione di una Commissione d’inchiesta sull’origine del SARS-CoV-2.

Due le interrogazioni in programma: una della senatrice Stefania Pucciarelli (Forza Italia) sull’istituzione di una giornata nazionale contro il tumore al seno metastatico e una della senatrice Elisa Pirro (M5S) sulla prosecuzione delle misure di isolamento degli anziani ospiti delle RSA.

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Dl Green Pass, riforma del 118 e malattie rare. La settimana in Parlamento
Si lavora al Green Pass in commissione Affari Sociali. In commissione Sanità spazio all’affare sul potenziamento e riqualificazione della medicina territoriale nell'epoca post Covid con audizione di un rappresentante di Agenas. Sulla riforma del 118 in audizione, tra gli altri, Balzanelli (SIS 118), Pregliasco (ANPAS) e Filippi (Cgil medici)
Defibrillatori, è legge la norma ‘salva-vite’ attesa da 20 anni. Più DAE nella PA aperte al pubblico e sui mezzi di trasporto
Dopo un iter lungo due anni, la commissione Affari Sociali ha approvato in via definitiva la norma. Tra le novità campagne di sensibilizzazione nelle scuole e l’immunità per chi presta soccorso senza aver frequentato un corso
Dalla Governance del PNRR alla riforma del 118, la settimana in Parlamento
Deputati e senatori impegnati nell’approvazione dei decreti legge pendenti. A Montecitorio spazio all’assegno temporaneo per figli minori mentre al Senato approda il Dl Semplificazioni. In Commissione Sanità esame dei Ddl su autista soccorritore, fibromialgia e prevenzione delle malattie cardiovascolari
Più tutele per i lavoratori con malattie oncologiche e croniche, alla Camera parte l’iter della legge. Le proposte
In commissione Lavoro cinque i Ddl depositati: tutti puntano ad aumentare il “periodo di comporto”, il tempo in cui il lavoratore ha diritto alla corresponsione di una retribuzione o un'indennità. Plaude la FAVO da anni impegnata sul tema. Si punta anche ad estendere le tutele per lavoratori autonomi e liberi professionisti
Pnrr e nuovo Ssn, Castellone (M5S): «Formazione giovani al centro per potenziare medicina del territorio»
Secondo la senatrice, membro della Commissione Igiene e Sanità, è «necessario estendere l’esercizio della Medicina Generale anche agli specialisti in Medicina di Comunità e Cure Primarie»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 2 agosto, sono 198.335.925 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 4.224.492 i decessi. Ad oggi, oltre 4.11 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&n...
Covid-19, che fare se...?

Posso bere alcolici prima o dopo il vaccino anti-Covid?

Sbronzarsi nei giorni a cavallo della vaccinazione può compromettere la risposta immunitaria e, dunque, depotenziare gli effetti del vaccino?
Salute

Guida al Green pass, può essere revocato? Serve anche ai ragazzi? Le risposte di Cittadinanzattiva

Chi ne è esentato? E cosa deve fare chi è guarito? Intervista a Isabella Mori, Responsabile del servizio tutela di Cittadinanzattiva