7 giorni in Parlamento 21 Giugno 2021 18:35

Draghi in Aula per il Consiglio europeo. E poi eutanasia, infermiere di famiglia e lauree abilitanti

Al Consiglio europeo si parlerà di pass per gli spostamenti e lotta al Covid. Iniziano in Commissione Affari Sociali le audizioni sulla proposta di istituire una Commissione d’inchiesta sulla diffusione del SARS-CoV-2. In Commissione Sanità spazio al Ddl malattie rare e quello sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari

Draghi in Aula per il Consiglio europeo. E poi eutanasia, infermiere di famiglia e lauree abilitanti

La settimana dal 21 al 27 giugno sarà caratterizzata in Parlamento dalle Comunicazioni del Presidente del Consiglio Mario Draghi in vista della riunione del Consiglio europeo del 24 e 25 giugno. Il premier parlerà mercoledì 23 giugno prima alla Camera e poi al Senato.

Il Consiglio europeo si preannuncia particolarmente importante perché si farà il punto della situazione epidemiologica e vaccinale e proseguirà gli sforzi di coordinamento in risposta alla pandemia di Covid-19. Inoltre, i leader affronteranno gli eventuali ostacoli rimanenti in relazione al diritto alla libera circolazione in tutta l’UE e al Green Pass.

A Montecitorio approderà il Disegno di legge “Disposizione in materia di titoli universitari abilitanti” con l’attesa riforma delle lauree abilitanti che coinvolgerà professioni sanitarie come chimici, fisici e biologi.

Al Senato la settimana dal 28 giugno al 2 luglio sarà riservata ai lavori delle Commissioni con particolare riferimento ai decreti-legge 79 e 80 (Assegno temporaneo e Rafforzamento pubbliche amministrazioni e giustizia).

Commissione Affari Sociali

Settimana ricca di appuntamenti per la Commissione presieduta da Marialucia Lorefice. Iniziano le audizioni per la proposta di inchiesta parlamentare recante “Istituzione di una Commissione d’inchiesta sulle cause dello scoppio della pandemia di SARS-CoV-2 e sulla congruità delle misure adottate dagli Stati e dall’OMS per evitarne la propagazione nel mondo”. Saranno ascoltati Fausto Baldanti, responsabile del laboratorio di Virologia Molecolare della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia, Massimo Ciccozzi, professore di Epidemiologia e Statistica medica presso l’Università Campus biomedico di Roma, Massimo Galli, professore di Malattie infettive presso l’Università Statale di Milano e direttore della Scuola di specializzazione in malattie infettive presso l’Ospedale Luigi Sacco di Milano.

La Commissione dovrebbe elaborare i pareri su due provvedimenti: il DL 73/2021 recante misure urgenti connesse all’emergenza da Covid-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali (relatrice Rossana Boldi, Lega) e il DL 59/2021 recante misure urgenti relative al Fondo complementare al Piano nazionale di ripresa e resilienza e altre misure urgenti per gli investimenti (relatrice Virginia Villani, M5S).

In sede referente la Commissione si occuperà anche di Deleghe al Governo per il sostegno e la valorizzazione della famiglia (relatore Vito De Filippo, Pd).

Ma questa sarà la settimana in cui inizieranno le prime votazioni sul Ddl sull’eutanasia (relatori Alfredo Bazoli e Nicola Provenza).

Infine, sarà il turno delle audizioni sulla proposta di legge “Riconoscimento della lingua dei segni italiana e disposizioni per la tutela delle persone sorde e dei loro figli, l’integrazione sociale e culturale e la piena partecipazione alla vita civile”: saranno ascoltati Andrea Marzetti, direttore USC Otorinolaringoiatria presso l’Ospedale Spaziani di Frosinone, e Francesco Pavani, professore di Psicologia generale presso l’Università di Trento.

Commissione Sanità

Nella Commissione presieduta da Annamaria Parente si entra nel vivo della discussione sul Ddl Malattie rare (già approvato alla Camera) e sul Ddl dedicato alla prevenzione delle malattie cardiovascolari.

In sede redigente, invece, continua l’esame del DDL sull’infermiere di famiglia (relatore Giuseppe Pisani, M5S).

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Decreto Milleproroghe, l’esame entra nel vivo. La settimana in Parlamento
Diversi appuntamenti nella settimana dal 30 gennaio al 4 febbraio: in commissione Lavoro e Sanità del Senato audizione di rappresentanti del Ministero della Salute e dell’Agenzia delle Entrate nell’ambito dell'indagine conoscitiva sulle forme integrative di previdenza e di assistenza sanitaria
Dl Aiuti Ter e proroga Decreto Calabria al centro dei lavori parlamentari
In settimana attesa per l’informativa del ministro dell’Interno Piantedosi sui migranti dopo i fatti di Catania. In commissione Sanità e Lavoro anche la proroga della permanenza in carica dei componenti delle commissioni consultive presso l’AIFA
Commissioni: al Senato Zaffini (Fdi) a Sanità e Lavoro, alla Camera Cappellacci (Fi) agli Affari sociali
L’ex governatore della Sardegna è il nome indicato da Forza Italia: «Più forza alla famiglia e al diritto alla salute». Al Senato tocca a Francesco Zaffini: «Le priorità: valorizzazione del personale sanitario e stop alle morti sul lavoro»
Parlamento, attesa per l’elezione dei presidenti di commissione
A Palazzo Madama e Montecitorio il giorno fissato è quello di mercoledì 9 novembre, con orari diversi. Al Senato, Sanità e Lavoro sono state accorpate dopo l’adeguamento del regolamento, alla Camera invariata la XII Affari sociali
Numero chiuso, valorizzazione del medico, commissione Covid: parla Andrea Crisanti
Il senatore dem attacca: «Tasso di mortalità elevato perché alcune regioni hanno remato contro le decisioni del governo, ben venga commissione d’inchiesta». Per i medici chiede di rivedere il ‘tetto salariale’ e di essere più flessibili con l’età pensionistica: «Spesso vanno in pensione colleghi al top della loro carriera e professionalità. Perdiamo delle eccellenze e le regaliamo al privato»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 6 febbraio 2023, sono 671.739.364 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.844.833 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Ecm

Il questionario di verifica dei corsi FAD deve essere somministrato esclusivamente in modalità on-line?

La Formazione a Distanza (FAD) può anche essere erogata attraverso riviste (e quindi documentazione cartacea) pertanto il questionario di verifica per i corsi FAD effettuati attraverso material...