7 giorni in Parlamento 27 Giugno 2022 11:24

Budget di salute, cannabis, Riforma IRCCS nella settimana parlamentare. Ma il Covid torna ad allarmare la politica

Poche leggi sanitarie in Parlamento dal 27 giugno al 2 luglio: alla Camera si discute la pdl per depenalizzare la coltivazione domestica di quattro piantine di cannabis. In commissione Affari sociali continua l’esame della proposta per l’introduzione del budget di salute, misura dedicata a garantire un percorso di vita personalizzato e autosufficiente alle persone con disabilità

di Francesco Torre
Budget di salute, cannabis, Riforma IRCCS nella settimana parlamentare. Ma il Covid torna ad allarmare la politica

La settimana che va dal 27 giugno al 2 luglio non vede la sanità al centro dell’attività parlamentare. Resta sullo sfondo la preoccupazione per la situazione Covid, tornata ad essere difficile dopo numerose settimane di relativa tranquillità: nell’ultima settimana sono aumentati contagi, ricoveri e terapie intensive.

La Camera lavorerà alle modifiche al testo unico 309 del 1990 in materia di riduzione della pena per la produzione, l’acquisto e la cessione illecite di sostanze stupefacenti o psicotrope nei casi di lieve entità che punta a depenalizzare la coltivazione domestica di quattro piantine di cannabis al fine di sostenere chi ne fa un uso terapeutico.

A Palazzo Madama inizia la discussione del ddl di delegazione europea 2021 e delle relazioni programmatica e consultiva sulla partecipazione dell’Italia all’UE, mentre da martedì 28 giugno prosegue la discussione, in seconda deliberazione, del ddl di modifica all’articolo 33 della Costituzione, in materia di attività sportiva già approvato dalla Camera.

Commissione Affari sociali

Nella commissione presieduta da Marialucia Lorefice numerosi i pareri in sede consultiva su cui stanno lavorando i deputati: tra questi la Delega al Governo e altre disposizioni in materia di spettacolo, le misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione degli investimenti, nonché in materia di politiche sociali e di crisi ucraina e l’Istituzione del Sistema terziario di istruzione tecnologica superiore.

In sede referente continua l’analisi del ddl per l’Introduzione sperimentale del metodo del budget di salute per la realizzazione di progetti terapeutici riabilitativi individualizzati, prima firmataria la deputata m5S Celeste D’Arrando.

Commissione Sanità

Nella commissione presieduta da Annamaria Parente continua la discussione sulla Delega al Governo per il riordino della disciplina degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (già approvata dalla Camera), la relatrice è la Udc Paola Binetti.

Continua l’esame di alcuni atti europei: quello sul commercio, importazione e conservazione di animali della fauna selvatica ed esotica, quello sul sistema di identificazione e registrazione degli operatori e degli stabilimenti e degli animali, sulla prevenzione e controllo delle malattie animali che sono trasmissibili agli animali o all’uomo e infine l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni relative ai dispositivi medici.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Decreto Milleproroghe, l’esame entra nel vivo. La settimana in Parlamento
Diversi appuntamenti nella settimana dal 30 gennaio al 4 febbraio: in commissione Lavoro e Sanità del Senato audizione di rappresentanti del Ministero della Salute e dell’Agenzia delle Entrate nell’ambito dell'indagine conoscitiva sulle forme integrative di previdenza e di assistenza sanitaria
Dl Aiuti Ter e proroga Decreto Calabria al centro dei lavori parlamentari
In settimana attesa per l’informativa del ministro dell’Interno Piantedosi sui migranti dopo i fatti di Catania. In commissione Sanità e Lavoro anche la proroga della permanenza in carica dei componenti delle commissioni consultive presso l’AIFA
Commissioni: al Senato Zaffini (Fdi) a Sanità e Lavoro, alla Camera Cappellacci (Fi) agli Affari sociali
L’ex governatore della Sardegna è il nome indicato da Forza Italia: «Più forza alla famiglia e al diritto alla salute». Al Senato tocca a Francesco Zaffini: «Le priorità: valorizzazione del personale sanitario e stop alle morti sul lavoro»
Parlamento, attesa per l’elezione dei presidenti di commissione
A Palazzo Madama e Montecitorio il giorno fissato è quello di mercoledì 9 novembre, con orari diversi. Al Senato, Sanità e Lavoro sono state accorpate dopo l’adeguamento del regolamento, alla Camera invariata la XII Affari sociali
Numero chiuso, valorizzazione del medico, commissione Covid: parla Andrea Crisanti
Il senatore dem attacca: «Tasso di mortalità elevato perché alcune regioni hanno remato contro le decisioni del governo, ben venga commissione d’inchiesta». Per i medici chiede di rivedere il ‘tetto salariale’ e di essere più flessibili con l’età pensionistica: «Spesso vanno in pensione colleghi al top della loro carriera e professionalità. Perdiamo delle eccellenze e le regaliamo al privato»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 3 febbraio 2023, sono 671.338.563 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.838.235 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Ecm

Il questionario di verifica dei corsi FAD deve essere somministrato esclusivamente in modalità on-line?

La Formazione a Distanza (FAD) può anche essere erogata attraverso riviste (e quindi documentazione cartacea) pertanto il questionario di verifica per i corsi FAD effettuati attraverso material...