PNRR 10 Gennaio 2023 12:11

Ravenna con il PNRR diventerà una città sostenibile, inclusiva e competitiva

Il Comune di Ravenna si è aggiudicato oltre 60 milioni di euro, per finanziare circa cinquanta progetti. Si va dal sostegno dei più fragili, con percorsi di accompagnamento e servizi domiciliari, alla creazione di una casa e un ospedale di comunità, fino a strutture sportive e culturali accessibili ed inclusive

Ravenna con il PNRR diventerà una città sostenibile, inclusiva e competitiva

Diventare una città sostenibile, inclusiva e competitiva: è a questi obiettivi che punta Ravenna. E per raggiungerli utilizzerà in fondi messi a disposizione dal PNRR. Il Comune si è aggiudicato oltre 60 milioni di euro, per finanziare circa cinquanta di interventi.

Un aiuto per le persone fragili

Sostenere i più fragili è tra le priorità del governo locale. Per farlo saranno incrementati i servizi di alloggio temporaneo in emergenza, i percorsi di accompagnamento per persone con disabilità e per l’autonomia degli anziani non autosufficienti e rafforzati i servizi domiciliari. Altre risorse del PNRR saranno destinate alla riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica della città di Ravenna.

Scuole, casa e ospedale della comunità

In Darsena saranno realizzati una casa e un ospedale di comunità. Molta attenzione anche alla salute dei più piccoli: si provvederà al miglioramento delle scuole, luoghi in cui trascorrono la maggior parte delle loro giornate. Gli interventi saranno volti all’adeguamento sismico ed energetico. Gli Istituti scolastici della città di Ravenna potranno gestire in modo diretto una parte delle risorse del PNRR da investire in programmi di contrasto alla dispersione scolastica, nuove aule-laboratorio e didattica innovativa.

Ravenna punta all’accessibilità

L’amministrazione comunale punta anche sulla rigenerazione territoriale attraverso la realizzazione del Parco Marittimo. La nuova impiantistica sportiva dovrà rispondere a due requisiti fondamentali: accessibilità e sostenibilità. Anche la pineta di San Vitale, le Pialasse e i Musei naturalistici (Ca’ Aie di Classe e Palazzone di Sant’Alberto) saranno ammodernati al fine di migliorarne la fruibilità. Dal PNRR arriveranno pure le risorse per la realizzazione della Ciclovia adriatica, sempre all’insegna dell’inclusività.

Sanità digitale

Il Comune di Ravenna attiverà 90 nuovi servizi pubblici online e curerà pure l’avvicinamento dei cittadini all’uso consapevole del digitale (ad esempio con il Servizio Civile Digitale), anche al fine di facilitare l’utilizzo delle nuove tecnologie in sanità con servizi di telemedicina. Disponibile anche una pagina web, sempre aggiornata, per tutti coloro che vorranno conoscere lo stato di avanzamento dei progetti e dei lavori finanziati dal PNRR.

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 7 febbraio 2023, sono 671.921.477 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.845.807 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Ecm

Il questionario di verifica dei corsi FAD deve essere somministrato esclusivamente in modalità on-line?

La Formazione a Distanza (FAD) può anche essere erogata attraverso riviste (e quindi documentazione cartacea) pertanto il questionario di verifica per i corsi FAD effettuati attraverso material...