Voci della Sanità 20 Aprile 2021 16:11

Vaccini, Regimenti (Lega): «Velocizzare campagna e puntare su produzione in Ue»

«L’Italia e l’Europa hanno tutto il potenziale per produrre i vaccini sul proprio territorio» sottolinea l’eurodeputata della Lega Luisa Regimenti

«La campagna vaccinale in Europa deve procedere con maggiore velocità, altrimenti sarà complicato rispettare l’obiettivo del 70% di cittadini immunizzati entro l’estate. Un traguardo possibile, comunque, se l’Ue punterà con decisione sulla sicurezza dei vaccini e su nuovi trattamenti anti Covid-19, che potrebbero essere sviluppati nei prossimi mesi». Lo afferma l’eurodeputata della Lega e membro della Commissione Sanità pubblica Luisa Regimenti, che aggiunge: «Sarà importante fare tesoro delle ricerche e degli studi svolti finora. L’auspicio è che l’Europa possa produrre i sieri direttamente sul proprio territorio, possibilità che spero possa presto riguardare anche l’Italia, che ha tutto il potenziale industriale per poterlo fare».

Per Regimenti «a preoccupare di più sono le varianti, quella britannica in maniera particolare, ma la seconda generazione di vaccini dovrebbe coprirle con buone possibilità di successo. Intanto, però, siamo costretti a subire il silenzio della Commissione sull’andamento dei negoziati con l’azienda statunitense Novavax – conclude – mentre l’Ema potrebbe forse dare il via libera nei prossimi mesi all’impiego del vaccino russo Sputnik, che per ora sconta la mancanza di impianti di produzione sul territorio europeo».

Articoli correlati
La settimana mondiale della Tiroide 2021 promuove la telemedicina
Si svolgerà dal 24 al 30 maggio, con il patrocino di ISS e con la partecipazione delle principali società scientifiche endocrinologiche, mediche e chirurgiche
di Federica Bosco
Reithera: la Corte dei Conti blocca i fondi per il vaccino italiano. Figliuolo: «A giugno avremo CureVac»
Con il mancato via libera da parte della Corte dei Conti, il vaccino made in Italy resta senza fondi per la fase 3 e rischia di non vedere mai la luce
Vaccini, Rasi (Consulcesi): «Criticità per Sputnik e vaccino cinese, non facciamo gli stessi errori di Astrazeneca»
Sputnik, test, numeri dosi e soggetti non responder: ecco cosa vogliono sapere i medici su vaccini e varianti. Le risposte durante la masterclass Consulcesi con Rasi e Andreoni
Una radiografia salva la vita: costo 5 euro
di Giorgio Bartolomucci, medico e specialista in malattie infettive
di Giorgio Bartolomucci, medico e specialista in malattie infettive
Vaccinazione anti Covid-19, Iss: «Crollano dell’80% le infezioni, del 90% i ricoveri e del 95% i decessi»
Il primo studio nazionale sull'impatto della vaccinazione anti Covid-19 è un’analisi congiunta dei dati dell’anagrafe nazionale vaccini e della sorveglianza Integrata Covid-19
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 18 maggio, sono 163.642.990 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.390.316 i decessi. Ad oggi, oltre 1,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Voci della Sanità

Terapia domiciliare Covid, Ministero ricorre al Consiglio di Stato. Il Comitato: «Ricorso in appello va contro voto del Senato»

«Chiediamo al Ministro della Salute Speranza delucidazioni in merito alla decisione di ricorrere in Appello, alla luce dell’opposto indirizzo votato dal Senato» scrive in una nota Er...
Cause

Medico denuncia per diffamazione paziente che lo aveva portato in tribunale per lesioni personali. Risarcito

Donna denuncia penalmente dermatologo ma l’accusa cade. Il medico avvia a sua volta un iter processuale verso la paziente che lo aveva accusato pubblicamente. «Una sentenza che farà...