Voci della Sanità 23 Gennaio 2017

“Think for women’s health”, il road tour per la tutela della salute femminile

Si è concluso la settimana scorsa il road tour “Think for women’s health” un progetto realizzato dalla Susan Komen Italia e dall’Associazione ItaliaCamp con il Polo della Salute della donna e del bambino della Fondazione Policlinico Gemelli di Roma. Obiettivo dell’iniziativa che si è conclusa con un incontro finale alla Camera dei Deputati, è investire […]

Si è concluso la settimana scorsa il road tour “Think for women’s health” un progetto realizzato dalla Susan Komen Italia e dall’Associazione ItaliaCamp con il Polo della Salute della donna e del bambino della Fondazione Policlinico Gemelli di Roma. Obiettivo dell’iniziativa che si è conclusa con un incontro finale alla Camera dei Deputati, è investire sull’innovazione sociale a tutela della salute delle donne.

I temi affrontati: dalle protesi del seno in materiale biodegradabile, al termometro della salute, al “Women’s hospital” del Policlinico Gemelli, il primo centro italiano completamente dedicato alla salute della donna, ai “Tumorboards”, gruppi multidisciplinari in video-conferenza, o la piattaforma elettronica per consultare cartelle e referti online senza limiti temporali e pagare sul web le prestazioni sanitarie. Tante le novità discusse che segnano un nuovo indirizzo innovativo per garantire la tutela della salute femminile e non solo.

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 3 luglio, sono 10.874.146 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 521.355 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 2 luglio: nell’ambito del ...
Diritto

Pensioni, la Cassazione: «Necessaria richiesta per lavorare fino a 67 anni». Altrimenti due anni di attesa per il primo assegno

Il rischio per il lavoratore è di essere sollevato dall’incarico al compimento dei 65 anni, senza ricevere la pensione. Possibile eccessiva riduzione degli organici in sanità
Salute

Coronavirus, il fisico Sestili: «I numeri che abbiamo in Italia sono ancora distanti dalla realtà. Nel mondo contagi in aumento»

Il fondatore della pagina Facebook “Coronavirus – Dati e Analisi Scientifiche”: «Gli italiani hanno fame di notizie, ma servono dati di qualità»
di Tommaso Caldarelli