Voci della Sanità 9 Marzo 2023 18:35

Rugby, prevenzione del tumore alla prostata e al testicolo in occasione di Italia – Galles

Speciali presidi medici saranno presenti nel Villaggio del Terzo Tempo dove tutti i possessori di biglietto di sesso maschile potranno sottoporsi liberamente a una visita di controllo urologica a prostata e testicoli

Rugby, prevenzione del tumore alla prostata e al testicolo in occasione di Italia – Galles

Il mese della prevenzione solitamente è novembre e il segno distintivo è quello dei baffi. Ma sul problema del tumore alla prostata e del testicolo è sempre il momento giusto per fare verifiche ed esami.

Per questo la Federazione Italiana Rugby e l’associazione Mo4Mo, impegnata a livello mondiale nella sensibilizzazione attraverso l’impegno del movimento rugbistico in rapporto all’importanza della prevenzione e della diagnosi anticipata dei tumori urologici, hanno deciso di creare uno “Spin Off” del tradizionale “Movember”, spostandolo a marzo.

L’occasione giusta è la partita del Sei Nazioni tra Italia e Galles, in programma l’11 marzo allo Stadio Olimpico di Roma. Speciali presidi medici saranno presenti nel Villaggio del Terzo Tempo dove tutti i possessori di biglietto di sesso maschile potranno sottoporsi liberamente a una visita di controllo urologica a prostata e testicoli, offrendo così a chiunque lo desideri un semplice quanto efficace strumento diagnostico e rendendo l’impegno del rugby italiano verso “Movember” quanto mai concreto.

Le visite potranno essere fatte senza prenotazione, in base alla disponibilità basterà presentarsi in una delle postazioni organizzate appositamente per l’evento con medici e infermieri. In occasione dell’ultimo match casalingo la Fir proseguirà poi con l’attività di sensibilizzazione sul tema della donazione ematica fatta con Avis.

Negli spazi dedicati al pre-partita sarà presente un’autoemoteca e un box informativo, per consentire al pubblico di donare il sangue.

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Liste di attesa addio? La risposta del Consiglio dei Ministri in due provvedimenti

Ieri il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente, Giorgia Meloni, e del Ministro della salute, Orazio Schillaci, ha approvato due provvedimenti, un decreto-legge e un disegno di legge, che i...
Salute

Tumori: boom di casi nei paesi occidentali. Cinieri (Aiom): “Prevenzione attiva per ridurre carico della malattia”

Nel 2024 negli USA, per la prima volta nella storia, si supera la soglia di 2 milioni di casi di tumore. Una crescita importante, comune a tutti i Paesi occidentali. Per Saverio Cinieri, presidente di...
Salute

Tumore del polmone: per osimertinib e durvalumab ottimi risultati negli studi LAURA e ADRIATIC al Congresso ASCO

Nello studio LAURA osimertinib ha ridotto il rischio di progressione di malattia o di morte dell’84% nel tumore del polmone non a piccole cellule di Stadio III. Nello studio ADRIATIC, invece, du...