Voci della Sanità 4 Ottobre 2017 10:20

Oms: Ranieri Guerra nominato nuovo Assistant Director General

Il Direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, è il nuovo Assistant Director General dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per le iniziative speciali nel nuovo gabinetto dell’Oms. «Salutiamo con viva soddisfazione la nomina del Direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, scelto dal nuovo Direttore generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, come Assistant […]

Il Direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, è il nuovo Assistant Director General dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per le iniziative speciali nel nuovo gabinetto dell’Oms.

«Salutiamo con viva soddisfazione la nomina del Direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, scelto dal nuovo Direttore generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, come Assistant Director general per le iniziative speciali nel nuovo gabinetto dell’OMS». È quanto ha dichiarato, con grande soddisfazione, il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Secondo la ministra: «questa nomina riconosce anche il ruolo internazionale e l’eccellente lavoro svolto dall’Italia insieme all’OMS». «Al dott. Guerra – conclude – va il mio augurio personale con l’impegno di valorizzare ancora di più la capacità tecnica, scientifica e professionale del nostro Paese ai più alti livelli dell’agenzia, ricostruendovi quella presenza italiana che negli anni passati era diminuita».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 24 giugno, sono 542.130.868 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.326.038 i decessi. Ad oggi, oltre 11,63 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali