OMCeO, Enti e Territori 4 ottobre 2017

Oms: Ranieri Guerra nominato nuovo Assistant Director General

Il Direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, è il nuovo Assistant Director General dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per le iniziative speciali nel nuovo gabinetto dell’Oms. «Salutiamo con viva soddisfazione la nomina del Direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, scelto dal nuovo Direttore generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, come Assistant […]

Il Direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, è il nuovo Assistant Director General dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per le iniziative speciali nel nuovo gabinetto dell’Oms.

«Salutiamo con viva soddisfazione la nomina del Direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, scelto dal nuovo Direttore generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, come Assistant Director general per le iniziative speciali nel nuovo gabinetto dell’OMS». È quanto ha dichiarato, con grande soddisfazione, il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Secondo la ministra: «questa nomina riconosce anche il ruolo internazionale e l’eccellente lavoro svolto dall’Italia insieme all’OMS». «Al dott. Guerra – conclude – va il mio augurio personale con l’impegno di valorizzare ancora di più la capacità tecnica, scientifica e professionale del nostro Paese ai più alti livelli dell’agenzia, ricostruendovi quella presenza italiana che negli anni passati era diminuita».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Endometriosi, arriva nuovo Ddl: 25 milioni per la ricerca e bonus malattia. Sileri (Comm. Sanità): «Prevenzione e tutela contro patologia subdola»

Per contrastare il ritardo nella diagnosi il disegno di legge presentato al Senato prevede corsi di formazione per ginecologi e medici di famiglia e una Giornata nazionale per parlare della malattia. ...
Politica

Sunshine Act, ecco cosa prevede Ddl trasparenza. Il relatore Baroni (M5S): «Così si previene corruzione. Per i medici no oneri burocratici»

Il provvedimento, in discussione in Commissione Affari Sociali, è sul modello di una analoga legge francese. Soglia minima per la dichiarazione è 10 euro: l’obbligo sarà in capo alle industrie sa...
Formazione

Formazione ECM, c’è tempo fino al 2019 per mettersi in regola. La proposta di Lenzi (Area medica): «Rafforzare obbligo crediti in alcune discipline»

Delibera Agenas stabilisce che per il triennio 2014/2016 si potranno utilizzare i crediti maturati nel periodo 2017/2019. Il presidente del Comitato di Biosicurezza e Biotecnologie e membro della Comm...