OMCeO, Enti e Territori 4 ottobre 2017

Oms: Ranieri Guerra nominato nuovo Assistant Director General

Il Direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, è il nuovo Assistant Director General dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per le iniziative speciali nel nuovo gabinetto dell’Oms. «Salutiamo con viva soddisfazione la nomina del Direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, scelto dal nuovo Direttore generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, come Assistant […]

Il Direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, è il nuovo Assistant Director General dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per le iniziative speciali nel nuovo gabinetto dell’Oms.

«Salutiamo con viva soddisfazione la nomina del Direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, scelto dal nuovo Direttore generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, come Assistant Director general per le iniziative speciali nel nuovo gabinetto dell’OMS». È quanto ha dichiarato, con grande soddisfazione, il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Secondo la ministra: «questa nomina riconosce anche il ruolo internazionale e l’eccellente lavoro svolto dall’Italia insieme all’OMS». «Al dott. Guerra – conclude – va il mio augurio personale con l’impegno di valorizzare ancora di più la capacità tecnica, scientifica e professionale del nostro Paese ai più alti livelli dell’agenzia, ricostruendovi quella presenza italiana che negli anni passati era diminuita».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila
Lavoro

Allarme chirurghi, Marini (Acoi): «Specialità scelta solo da 90 giovani. Siamo tra i migliori al mondo, appello alle istituzioni»

Il messaggio lanciato da Sic e Acoi riunite in congresso: «Sostenete la chirurgia italiana che, nonostante tutto, c’è ed è forte. Contenzioso medico-legale e stipendi tra i peggiori in Europa dis...