OMCeO, Enti e Territori 4 luglio 2017

Una mostra fotografica per festeggiare i 10 anni di “Emergenza Sorrisi”

Presso SpazioCima di via Ombrone 9, avra’ luogo la mostra fotografica “Ten”, promossa da Emergenza Sorrisi – Doctors for Smiling Children, dedicata ai 10 anni di attivita’ della ONG in favore di bambini dei paesi in via di sviluppo affetti da gravi malformazioni facciali, esiti di ustioni, traumi di guerra. 10 Fotografi volontari esporranno i […]

Presso SpazioCima di via Ombrone 9, avra’ luogo la mostra fotografica “Ten”, promossa da Emergenza Sorrisi – Doctors for Smiling Children, dedicata ai 10 anni di attivita’ della ONG in favore di bambini dei paesi in via di sviluppo affetti da gravi malformazioni facciali, esiti di ustioni, traumi di guerra. 10 Fotografi volontari esporranno i loro scatti piu’ emozionanti ripercorrendo le numerose missioni chirurgiche alle quali hanno partecipato in paesi come Iraq, Benin, Afghanistan, Senegal, Siria, Bangladesh, Congo, Armenia. Tra i partner dell’iniziativa, Consulcesi Onlus, da sempre sostenitrice delle iniziative di Emergenza Sorrisi.

«L’obiettivo della mostra è celebrare i 10 anni di Emergenza Sorrisi dal punto di vista dei fotografi che in questi anni hanno accompagnato l’attività dei medici sul campo – ha dichiarato Agnese Moroni fotografa volontaria e Direttore Artistico della Mostra – vogliamo catturare l’attenzione del visitatore, prenderlo per mano e portarlo fino alla fine senza mai perdere la sua attenzione. Per questo motivo abbiamo puntato sull’originalità cercando di fornire una visione inedita dell’attività che Emergenza Sorrisi ci ha fatto vedere in tutti questi anni”.

Articoli correlati
Numero Chiuso in Medicina, Consulcesi: «Affidato a ‘dottori in legge’ compito di curare l’Italia che invecchia senza assistenza sanitaria»
Il network legale leader nella tutela dei medici e di chi aspira a diventarlo: «Finalmente la politica ha ammesso che il test non è uno strumento idoneo alla selezione dei futuri medici. Solo quest’anno ci sono arrivate oltre tremila segnalazioni da parte degli studenti che si sono rivolti a noi per intraprendere ricorso»
Ue: Blockchain è soluzione giusta per sicurezza e trasparenza in sanità e per la filiera del farmaco
Il messaggio degli esponenti del Parlamento Europeo e della Commissione, in occasione della presentazione a Bruxelles del libro “Crypto-Revelation” di Andrea e Massimo Tortorella
Numero chiuso, irregolarità? Avvocato Saurini (Consulcesi): «Vogliamo realizzare sogno di tanti giovani»
«Violazioni dell’anonimato, utilizzo di telefonini: tutti gli anni purtroppo si ripetono difformità materiali e burocratiche, ecco cosa fare» così Sara Saurini, legale del network di riferimento per la tutela dei medici
Ex specializzandi, a Firenze rimborsi per 15 milioni. L’avvocato Tortorella: «L’evoluzione giurisprudenziale prosegue, cause più veloci»
«Com’è giusto pagare le tasse, così è giusto che lo Stato rispetti i diritti» la voce dei medici rimborsati dopo anni di formazione specialistica non riconosciuta economicamente
Medici in corsia senza essere pagati, lo Stato li risarcisce con oltre 15 milioni di euro
Marco Tortorella, avvocato specialista del contenzioso tra lo Stato e gli ex specializzandi: «Come confermato dal recente e autorevole parere pro veritate il termine di prescrizione non è decorso, noi continuiamo nel nostro lavoro a tutela dei medici»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila
Lavoro

Allarme chirurghi, Marini (Acoi): «Specialità scelta solo da 90 giovani. Siamo tra i migliori al mondo, appello alle istituzioni»

Il messaggio lanciato da Sic e Acoi riunite in congresso: «Sostenete la chirurgia italiana che, nonostante tutto, c’è ed è forte. Contenzioso medico-legale e stipendi tra i peggiori in Europa dis...