Voci della Sanità 11 Marzo 2021 11:26

Malattie rare, Bologna (PP): «Grande passo nuovi criteri di accesso a Zolgensma, continuare nella ricerca»

L’Aifa ha reso rimborsabile il farmaco Zolgensma per i piccoli pazienti malati di Sma 1

«Finalmente una bella notizia. Ieri l’Aifa ha reso rimborsabile il farmaco Zolgensma per i piccoli pazienti malati di Sma 1. Un grande passo che arriva a seguito di mesi di interlocuzioni tra parlamentari, associazioni di pazienti, Aifa, aziende e famiglie che si sono battute per arrivare a questo risultato». Lo dichiara in una nota la deputata di Popolo Protagonista, Fabiola Bologna.

«Se fino adesso il farmaco era accessibile solo per i primi 6 mesi di vita, ora sarà disponibile per tutti i bambini sotto i 13,5 chili di peso, e sarà messo anche a disposizione all’interno di studi clinici che coinvolgeranno minori con un peso tra i 13,5 e i 21 chili. Questa è la dimostrazione che con il confronto costruttivo alla luce dei dati scientifici si raggiungono gli obiettivi, non ci fermiamo qui e continuiamo a investire nella ricerca e nelle cure per consentire a tutti i malati rari la migliore qualità di vita».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 20 aprile, sono 142.112.632 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.030.299 i decessi. Ad oggi, oltre 904,92 milioni di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata ...
Salute

Terapia domiciliare anti-Covid, guida all’uso dei farmaci

Antivirali, antitrombotici, antibiotici e cortisone: facciamo chiarezza con gli esperti della SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) ed il dirigente medico in Medicina Interna presso l&rs...
Politica

Cosa prevede il nuovo decreto legge, tra scudo penale e obbligo vaccinale per i sanitari

Licenziato il nuovo decreto legge a firma del Consiglio dei Ministri. Tutta Italia rossa e arancione fino al 30 aprile, ma scuole aperte fino al primo anno di secondaria. Arrivano obbligo vaccini per ...