Voci della Sanità 10 Giugno 2020

“Le professioni Sanitarie nell’era post Covid-19”: dibattito promosso da Forum Risk e Simedet con tutti i Presidenti di Federazione

L’evento si svolgerà il prossimo 25 giugno. I responsabili scientifici Vasco Giannotti e Fernando Capuano: «La ripresa del Sistema Paese deve avvenire necessariamente dalle Professioni sanitarie e dal riconoscimento del loro capitale umano»

In vista della XV^ Edizione del Forum Risk Management obiettivo Sanità e Salute, il Think Tank, un vero e proprio laboratorio di idee e proposte della Simedet, Società Italiana di Medicina Diagnostica e Terapeutica, e del Forum, ha promosso un grande Seminario formativo on line, per il prossimo 25 giugno dalle ore 14 alle ore 20, liberamente fruibile.

Secondo i promotori e responsabili scientifici dell’evento Vasco Giannotti e Fernando Capuano, la ripresa del sistema Paese deve ripartire necessariamente dalle Professioni Sanitarie e dal riconoscimento effettivo del loro capitale umano e professionale che nella fase critica ed acuta pandemica causata dal Sars-Cov-2 hanno garantito la tenuta del Paese e del Servizio Sanitario Nazionale con un elevato tributo di vittime e contagiati tra gli operatori sanitari.

LEGGI IL PROGRAMMA DELL’EVENTO

Al Webinar interverranno i Presidenti delle Federazioni Nazionali degli Ordini di tutte le Professioni Sanitarie come Filippo Anelli per la FNOMCEO, Gaetano Penocchio per la FNOVI, Andrea Mandelli per la FOFI, Barbara Mangiacavalli per la FNOPI, Maria Vicario per la FNOPO, Alessandro Beux per la FNO TSRMPSTRP, Vincenzo D’Anna per l’Ordine Nazionale dei Biologi, David Lazzari per gli Psicologi, Gianmario Gazzi per gli Assistenti Sociali, Gregorio Cosentino per l’ASSD sul valore strategico della sanità digitale in era Covid, Silvia Angeletti Direttore UOC Laboratorio Clinico Policlinico Campus Biomedico, Massimo Andreoni virologo di rilievo internazionale del PTV Tor Vergata, Beatrice Lorenzin già Ministro della Salute, Tiziana Frittelli Presidente di Federsanità Anci, Federico Gelli Presidente della Fondazione Italia in Salute, Silvestro Scotti che porterà il contributo della figura di contatto territoriale  con i pazienti Covid dei medici di medicina generale, Francesco Saverio Proia esperto delle Professioni Sanitarie, Riccardo Tartaglia Presidente INSH che porterà il contributo sulla sicurezza degli operatori sanitari nella gestione delle fasi di una pandemia ed endemia, Manuel Monti, Vice Presidente nazionale della Simedet porterà il contributo di una struttura ospedaliera no Covid e il valore dell’approccio multidisciplinare, Paolo Casalino, Dirigente delle Professioni Sanitarie del PTV Tor Vergata porterà il contributo della riorganizzazione ad horas dei servizi durante una fase pandemica, Maria Pia Ruggeri affronterà il tema della gestione del paziente Covid nelle aree critiche e di emergenza sanitaria, Antonio Panti tratterà il tema degli aspetti deontologici, Sergio Bovenga della Formazione delle Professioni Sanitarie e Felice Eugenio Agrò delle buone pratiche delle terapie intensive durante la pandemia Covid. Atteso il collegamento con il Ministro della Salute Roberto Speranza.

Le proposte e le esigenze che emergeranno dal webinar del 25 giugno saranno il tema e la base di altri eventi webinar già in programmazione dal Forum Risk Management in collaborazione con la Simedet, che avvieranno un confronto con i decisori politici, OO.SS., Regioni, Conferenza Stato Regioni e rappresentanze degli utenti e pazienti.

Il seminario è accreditato ECM ed è possibile iscriversi sulla piattaforma https://formazione.gutenbergonline.it/.

 

Articoli correlati
TSRM e radioprotezione, varato il D.Lgs. 101 sulle norme fondamentali di sicurezza. FNO TSRM e PSTRP: «Figura ne esce rafforzata»
La nuova normativa inerente i principi generali di radioprotezione, nella sezione che riguarda le esposizioni mediche, supera il paradigma pre legge 42/99 che aveva fortemente caratterizzato il decreto legislativo 187/2000, verso il nuovo modello organizzativo fondato sul lavoro d’équipe, la competenza dei professionisti, il rispetto delle autonomie, l’interdisciplinarità, le procedure, i protocolli (algoritmi decisionali)
Liste d’attesa, 500 milioni per azzerarle entro fine anno. Anche con servizi aperti di sera e nei weekend
La bozza del Dl Agosto individua gli strumenti per combattere le liste d’attesa che si sono allungate a causa del Covid: assunzioni, prestazioni aggiuntive, nuovi compiti agli specializzandi e acquisto di prestazioni dal privato
Speranza: «Distanziamento sui treni essenziale per non vanificare sforzi degli italiani»
Durante il question time alla Camera, il ministro della Salute classifica l'ordinanza del 1 agosto che ristabilisce il distanziamento sui treni come essenziale e prosegue: «Penso che dovremmo insistere su questa regola insieme alle regioni»
Chimici e Fisici incontrano il Ministro Speranza: focus su scuole di specializzazione, esame di stato e valorizzazione ruolo sanitario
Tra le proposte portate dalla Presidente della FNCF Nausicaa Orlandi e dal Segretario Daniela Maurizi le disposizione transitorie per la riforma del sistema ordinistico, l'attivazione di scuole di specializzazione, la definizione del trattamento economico per specializzandi di area non medica, la partecipazione ai tavoli di lavoro del Testo Unico sulla Sicurezza e potenziamento del ruolo nelle ARPA
Simedet, l’immunologo Giuseppe Luzi nuovo responsabile Italian Journal of Prevention, Diagnostic and Therapeutic Medicine
Luzi è autore di oltre 200 lavori su riviste internazionali e italiane, libri e saggi nel settore delle patologie del sistema immunitario e dei deficit immunitari congeniti e acquisiti (AIDS e sindromi correlate), con ricerche in particolare nell’ambito della regolazione della risposta immunitaria e della sintesi degli anticorpi
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 5 agosto, sono 18.543.662 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 700.714 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 5 agosto: nell’ambito del ...
Contributi e Opinioni

«Contro il Covid non fate come noi. Non sta funzionando». La lettera di 25 scienziati e medici svedesi

Un gruppo di 25 scienziati e medici dalla Svezia scrive una lettera su Usa Today al resto del mondo: «La strategia "soft" non funziona, abbiamo perso troppe vite»
di 25 dottori e scienziati svedesi
Lavoro

SIMG, appello ai Ministri Azzolina e Speranza: «Utilizziamo i medici in pensione nelle scuole»

«Una eccezionale risorsa professionale totalmente inutilizzata, professionisti esperti e perfettamente formati con esperienza ultratrentennale, ben aggiornati e spesso in prima linea su Covid-19», s...