Voci della Sanità 15 Ottobre 2019 14:12

“La ricerca e l’innovazione italiana, il valore della sostenibilità”, il 16 ottobre a Roma convegno organizzato dal gruppo Chiesi

Mercoledì 16 ottobre, alle ore 18.00, presso Palazzo Wedekind a Roma, si terrà il convegno “La ricerca e l’innovazione italiana, il valore della sostenibilità”. L’incontro è organizzato da Chiesi Italia, la filiale italiana del Gruppo Chiesi, primo gruppo farmaceutico internazionale ad aver ottenuto la certificazione di “B-Corporation” e prima azienda farmaceutica italiana per deposito di brevetti in […]

Mercoledì 16 ottobre, alle ore 18.00, presso Palazzo Wedekind a Roma, si terrà il convegno “La ricerca e l’innovazione italiana, il valore della sostenibilità”. L’incontro è organizzato da Chiesi Italia, la filiale italiana del Gruppo Chiesi, primo gruppo farmaceutico internazionale ad aver ottenuto la certificazione di “B-Corporation” e prima azienda farmaceutica italiana per deposito di brevetti in Europa. L’obiettivo dell’incontro è porre l’attenzione sul tema della sostenibilità, quale motore di sviluppo per il settore farmaceutico e sulla necessità di rafforzare la sinergia fra Industria e Istituzioni, al fine di incrementare gli investimenti in ricerca e innovazione.

Intervengono: Francesco Boccia, Ministro per gli affari regionali e le autonomie; Paola De Micheli, Ministro delle infrastrutture e dei trasporti; Simona Malpezzi, Sottosegretario alla Presidenza per i Rapporti col Parlamento; Fabiola Bologna, Commissione Affari Sociali della Camera; Claudio Durigon, Commissione Lavoro della Camera; Massimo Garavaglia, Commissione Bilancio della Camera; Gianni Pietro Girotto, Presidente della Commissione Industria del Senato; Angela Ianaro, Commissione Affari Sociali della Camera; Andrea Mandelli, Commissione bilancio della Camera e Presidente FOFI; Francesca Moccia, Vicesegretario Generale Cittadinanzattiva; Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione Univerde.

Saranno presenti: Alberto Chiesi, Presidente di Chiesi spa; Alessandro Chiesi, Head of Region Europe di Chiesi spa; Andrea Chiesi, Consiglio di Amministrazione di Chiesi spa; Maria Paola Chiesi, Shared Value & Sustainability Chiesi spa; Ugo Di Francesco, CEO del Gruppo Chiesi.

Modera il dibattito il giornalista Nicola Porro.

Articoli correlati
Patologie croniche respiratorie, MMG e istituzioni concordi: «Serve assistenza più vicina alle persone»
Se ne parlerà all’evento “La gestione delle cronicità respiratorie: la lezione di Covid-19” organizzato da Fortune Italia con il contributo non condizionante di Chiesi Italia
Farmaceutica, Fab 13 chiedono stabilità delle regole. Rapporto Nomisma: export medicinali in crescita nel 2019
Le 13 aziende di medio grandi dimensioni a capitale italiano (Fab13), aderenti a Farmindustria ogni anno investono in Italia 1 miliardo di euro
Ricerca, Di Francesco (Gruppo Chiesi): «Sviluppo farmaci richiede 12-15 anni, servono regole certe nel tempo»
In occasione dell’incontro “La ricerca e l’innovazione italiana, il valore della sostenibilità” il CEO del gruppo farmaceutico Ugo Di Francesco racconta il percorso che ha portato alla certificazione B Corporation: «Significa che l’azienda deve operare con un modello che da un lato deve generare un profitto e ritorno per gli azionisti ma allo stesso tempo deve restituire e generare valore per il mondo esterno»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 27 maggio, sono 527.841.227 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.284.538 i decessi. Ad oggi, oltre 11,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Salute

Vaiolo delle scimmie, la “profezia” di Bill Gates e il bioterrorismo

Bill Gates aveva parlato pubblicamente del rischio di future pandemia e di bioterrorismo, facendo riferimento a possibili attacchi con il vaiolo. Spazio per nuove teorie del complotto
Cause

Medici specializzandi, apertura della Cassazione su prescrizione, rivalutazione interessi e borse di studio

Due ordinanze della Cassazione riaprono la vertenza, con udienza pubblica. L’avvocato Tortorella: «La giurisprudenza può rivedere le sue posizioni in senso più favorevole ai ...