Voci della Sanità 15 Maggio 2018 13:09

Fiaba Onlus consegna il Premio Giornalistico “Angelo Maria Palmieri”

Giovedì 24 Maggio, alle ore 16,30, nella sala convegni dell’ex Arssa ad Avezzano, si terrà la cerimonia di premiazione della 7^ edizione del Premio nazionale di giornalismo “Angelo Maria Palmieri”. Interverranno il presidente FIABA Giuseppe Trieste, il presidente dell’associazione culturale “Angelo Maria Palmieri” Giuliana Marrocco, il presidente dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo Stefano Pallotta, il giornalista […]

Giovedì 24 Maggio, alle ore 16,30, nella sala convegni dell’ex Arssa ad Avezzano, si terrà la cerimonia di premiazione della 7^ edizione del Premio nazionale di giornalismo “Angelo Maria Palmieri”. Interverranno il presidente FIABA Giuseppe Trieste, il presidente dell’associazione culturale “Angelo Maria Palmieri” Giuliana Marrocco, il presidente dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo Stefano Pallotta, il giornalista Giuseppe Sanzotta, il giornalista Domenico Ranieri e il dirigente scolastico del Liceo Classico “Torlonia” Annamaria Fracassi. La presentatrice della giornata sarà la giornalista Orietta Spera.

FIABA Onlus, Fondo italiano abbattimento barriere architettoniche, sette anni fa ha istituito il concorso riservato a giornalisti, aspiranti giornalisti, studenti di scuole di giornalismo e studenti universitari, che con il proprio lavoro si sono particolarmente distinti nel portare in evidenza temi – particolarmente importanti –  nel campo del sociale, quali il superamento di tutte le barriere culturali e sociali, la tutela dei diritti umani.

L’intitolazione del premio ad Angelo Maria Palmieri è un riconoscimento ai valori che hanno contrassegnato la vita del giovane giornalista scomparso a soli trent’anni, alla sua determinazione nel contribuire al cambiamento della nostra società, favorendo la diffusione di valori morali, etici e civili. Sono pervenuti 70 elaborati inviati da giornalisti di tutta Italia. Una giuria di esperti ha scelto i finalisti che sono: Antonio Crispino per un video pubblicato sul sito www.corriere.it; Cristina Di Giorgi per un articolo pubblicato sul sito www.ilgiornaleditalia.org; Alina di Mattia per un articolo pubblicato su Il Faro24. Sono state assegnate due Menzioni Speciali a Floriana Bulfon per un articolo pubblicato su L’Espresso e a Rosa Rosita per un video pubblicato sulla rubrica Rai1 “Tv7”. Una targa di merito sarà consegnata al Liceo Classico “Alessandro Torlonia” di Avezzano per la rubrica settimanale “Giornalistudenti”, rivelatasi una indovinata e interessante iniziativa, intrapresa grazie alla disponibilità del quotidiano Il Centro d’Abruzzo, a cui hanno preso parte numerosi studenti della scuola con la passione del giornalismo.

Il Concorso, su iniziativa di FIABA Onlus e della Biblioteca e associazione culturale “Angelo Maria Palmieri”, è stato organizzato grazie al sostegno dell’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo e con il patrocinio della Regione Abruzzo.

Articoli correlati
Caregiver, FISH e FAND incontrano ministra Erika Stefani: «Presto tavolo tecnico per sbloccare Ddl fermo in Senato»
«Occorre agire oltre che a livello economico, soprattutto a livello previdenziale ed assistenziale, in modo da garantire ai caregiver, di accedere ad un percorso pensionistico agevolato» sottolineano i presidenti Vincenzo Falabella e Nazaro Pagano
“Sirio e i tetrabondi”, il racconto social di un percorso rivoluzionario verso l’autonomia e la felicità
Sirio è un bambino di 7 anni tetraplegico. La sua mamma, Valentina, da due anni ha deciso di condividere la quotidianità della sua famiglia, sconvolta da una disabilità gravissima, sui social con un racconto ironico e provocatorio. Ora sogna di istituire una Fondazione
di Isabella Faggiano
Sport e salute, così Special Olympics si prende cura degli atleti con disabilità intellettiva. E il Covid non ferma le attività di screening
L’associazione, fondata nel 1968 da Eunice Kennedy Shrive, conta in Italia 18mila atleti e 8mila volontari. Alla base non c’è l’agonismo ma una filosofia educativa. La responsabile Area Salute Alice Volpini: «Con gli screening online seguiamo l’atleta non solo nel suo percorso sportivo ma anche nel suo percorso di salute»
Vaccini, revisione del ‘Dopo di noi’, lavoro e Osservatorio: così la ministra Stefani rilancerà le politiche sulla disabilità
In audizione in Commissione Affari Sociali, Stefani ha sottolineato: «Favoriremo un approccio alle disabilità centrato sul progetto individuale della persona». Tanti progetti importanti anche nel Recovery Plan: «Obiettivo è rafforzare le infrastrutture sociali per migliorare la qualità della vita e aumentare l’autonomia». Poi l’annuncio: «A breve le prime Disability Card»
Disabilità, associazioni e professionisti sanitari a confronto. Perciballi (FNO TSRM PSTRP): «Persona sia al centro di patto reciproco di sostegno»
L’avvocato Laila Perciballi, Referente per la FNO TSRM PSTRP per i rapporti con la cittadinanza, ha moderato l’incontro con le associazioni delle famiglie con persone con disabilità organizzato dall’Ordine TSRM e PSTRP di Roma e provincia
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 21 giugno, sono 178.491.809 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.866.201 i decessi. Ad oggi, oltre 2,6 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&n...
Cause

Medico condannato a pagare 25mila euro di provvisionale. L’Azienda lo lascia solo

Dopo una condanna in sede penale di primo grado, un camice bianco ha chiesto sostegno alla direzione sanitaria, che gliel’ha negato: «Quel che è successo a me potrebbe succedere a t...
Ecm

Professionisti non in regola con gli ECM, Monaco (FNOMCeO): «Ordini dovranno applicare la legge»

Il segretario della Federazione degli Ordini dei Medici ricorda scadenze e adempimenti per non incappare in spiacevoli conseguenze. Poi guarda al futuro del sistema ECM