Voci della Sanità 15 Dicembre 2022 10:55

Droga, Menorello (Ditelo sui tetti): «Non trascurare il monito del sott. Mantovano. Si imitino le campagne sul tabacco»

«Non si faccia credere ai giovani che fuggire dalla realtà sia un bene»

Droga, Menorello (Ditelo sui tetti): «Non trascurare il monito del sott. Mantovano. Si imitino le campagne sul tabacco»

«Sulla droga occorre imitare le campagne contro il tabacco: in questo modo si fa adeguata sensibilizzazione, anche contro i troppi messaggi fuorvianti e buonisti». Sono le dichiarazioni dell’avv. Domenico Menorello, neo componente del Comitato Nazionale di Bioetica e coordinatore del movimento ‘Ditelo sui tetti‘, network associativo con più di 90 membri nato nel 2018.

«La conferenza di Lisbona – osserva- a cui ieri ha partecipato anche il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Alfredo Mantovano, ha messo in luce tra le altre cose che nella lotta alla droga contano anche i metodi con cui si combatte questa piaga sociale. Ovvero taluni messaggi fuorvianti sulla scarsa dipendenza contribuiscono a non sollevare adeguatamente il problema soprattutto tra i più giovani. Il no alla legalizzazione di certe sostanze deve restare stella polare, nella consapevolezza che una minore pericolosità della cannabis rispetto ad altre piante e sostanze, non solo rispetto all’eroina ma addirittura rispetto a nicotina e alcol che sono già legali e che creano molti più danni alla salute e alla società, rappresenta una fake news. Lo dimostra il caso del GHB, l’acido γ-idrossibutirrico, mediaticamente noto come droga dello stupro. E soprattutto non si faccia credere ai giovani che fuggire dalla realtà sia un bene».

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Liste d’attesa: nel decreto per abbatterle c’è anche la Carta dei diritti dei cittadini

Il Cup dovrà attivare un sistema di “Recall”. Il paziente che non si presenterà alla visita senza disdirla dovrà pagare la prestazione. Cambiano le tariffe orarie per ...
Contributi e Opinioni

Giornata Infermieri. Testimonianze: “Chi va via, e chi ritorna…”

Rosaria ha accolto l’ordine di servizio arrivato a dicembre 2013. Ad accompagnarlo una frase: “Sono pazienti particolari, si prenda cura di loro”. Era il 2013 e Rosaria da allora non...
Politica

Diabete: presentate al Governo le istanze dei medici e dei pazienti

Dopo aver promosso gli Stati Generali sul Diabete, lo scorso 14 marzo, alla presenza del ministro della Salute, di rappresentanti dell’ISS e di AGENAS, FeSDI, l'Università di Roma Tor Ver...