Voci della Sanità 20 Aprile 2021 19:26

DL Sostegni, Guidolin (M5S): «OSS entrino in area socio sanitaria come prevede la legge 3/18»

«Ho presentato un emendamento al decreto Sostegni per fare in modo che anche gli OSS entrino a far parte di una specifica area delle professioni sociosanitarie» annuncia la senatrice Cinque Stelle Barbara Guidolin

«Gli operatori socio sanitari hanno giocato un ruolo importante in questa pandemia ma, nonostante, la legge 3/18 all’articolo 5 preveda una specifica area delle professioni socio-sanitarie per il ruolo di operatore sociosanitario, assistente sociale, sociologo ed educatore professionale ad oggi gli Oss hanno ancora un ruolo tecnico. Per questo ho presentato un emendamento al decreto Sostegni per fare in modo che anche gli Oss entrino a far parte di una specifica area delle professioni sociosanitarie. Non è giusto, infatti, che gli operatori sociosanitari siano inquadrati in ruolo tecnico, nonostante i contenuti propriamente sociosanitari dei loro profili, come peraltro espressamente enunciato e previsto dall’art. 5 della legge 3/2018. Si tratta di un passaggio fondamentale da attuare quanto prima». Lo annuncia, in una nota, la senatrice del MoVimento 5 Stelle Barbara Guidolin, che sulla figura degli operatori socio sanitari ha anche presentato un Ddl ad hoc.

Articoli correlati
Dl Sostegni approvato al Senato, le misure per la sanità
Il provvedimento ora è atteso a Montecitorio per il via libera definitivo. Giudicati incompatibili gli emendamenti per il riconoscimento del ruolo sociosanitario agli assistenti sociali, ai sociologi e agli operatori socio sanitari
In Veneto la delibera della discordia mette d’accordo infermieri e OSS: «Illegittima». Pronto ricorso al TAR
La delibera 305 del 16 marzo permette agli OSS di acquisire competenze avanzate tipiche della professione infermieristica. Dei Mori (OPI Belluno): «C’è il rischio dell’abuso di professione». Minghetti (MIGEP): «Mansioni superiori senza riconoscimenti, è sfruttamento»
Vaccini Covid, Guidolin (M5S): «Regolamentare vaccinazione in ambito sanitario per tutelare più fragili»
«Dopo la decisione del tribunale di Belluno di rigettare il ricorso di dieci operatori socio-sanitari dipendenti di due Rsa, sospesi dal lavoro per aver rifiutato di aderire alla campagna vaccinale Covid-19, da operatrice socio sanitaria, temporaneamente prestata alla politica, mi sento di lanciare un appello ai colleghi. Quest’anno di pandemia ci ha messo tutti a […]
Riforma OSS, arriva il Ddl di Paola Boldrini che punta su uniformità della formazione e registri regionali
Il Disegno di legge definisce il profilo professionale collocandolo in ambito «sanitario, socio-sanitario, sociale e di vita quotidiana». Inoltre punta alla creazione di un Osservatorio nazionale e riconosce l’OSS come «professione usurante»
Dl Sostegni, dai vaccini alla riconversione farmaceutica: tutte le misure per la sanità
Il Decreto, di 32 miliardi, potrebbe portare il deficit sostenuto per la lotta al Covid alla cifra record di 160 miliardi di euro. Due miliardi e 800 milioni per vaccini e farmaci. Prorogato fino al 20 luglio l’uso dei Covid Hospital
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 7 maggio, sono 156.080.676 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.256.425 i decessi. Ad oggi, oltre 1,22 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&n...
Voci della Sanità

Terapia domiciliare Covid, Ministero ricorre al Consiglio di Stato. Il Comitato: «Ricorso in appello va contro voto del Senato»

«Chiediamo al Ministro della Salute Speranza delucidazioni in merito alla decisione di ricorrere in Appello, alla luce dell’opposto indirizzo votato dal Senato» scrive in una nota Er...
Salute

Vaccini e rischi, Peyvandi (EMA): «No ad eparina o aspirina prima dell’inoculazione»

Le raccomandazioni di Flora Peyvandi del comitato scientifico dell’Agenzia: «Non bisogna neppure sospendere la pillola anticoncezionale»
di Federica Bosco