OMCeO, Enti e Territori 28 aprile 2017

#disegnarelaccessibilita, al via il contest fotografico promosso da Fiaba Onlus

FIABA  e il CNGeGL – Consiglio nazionale Geometri e Geometri Laureati – in collaborazione con il MIUR hanno indetto  la quinta edizione del progetto formativo Concorso Nazionale “I futuri geometri progettano l’accessibilità” con l’obiettivo di premiare i migliori progetti di abbattimento delle barriere architettoniche nel costruito e stimolare un processo di ricerca e azione utile […]

FIABA  e il CNGeGL – Consiglio nazionale Geometri e Geometri Laureati – in collaborazione con il MIUR hanno indetto  la quinta edizione del progetto formativo Concorso Nazionale “I futuri geometri progettano l’accessibilità” con l’obiettivo di premiare i migliori progetti di abbattimento delle barriere architettoniche nel costruito e stimolare un processo di ricerca e azione utile per formare alunni e professori sul tema dell’accessibilità globale. Vittorio Martini, da anni sponsor tecnico dell’iniziativa, in questa edizione premierà anche il vincitore del contest fotografico relativo la presentazione di questa importante iniziativa.

Per partecipare è necessario inviare, entro il 14 maggio 2017, un’immagine o uno scatto che meglio rappresenti il tema del concorso “Disegnare l’accessibilità” utilizzando uno dei tanti strumenti Vittorio Martini, all’indirizzo: silvia.gabrielli@fiaba.org

Le 10 migliori immagini verranno pubblicate su Facebook e quella che raggiungerà più “mi piace”, entro il 21 maggio, sarà la vincitrice del concorso. L’autore verrà premiato con un MAT4+ IAGO Gold e l’immagine vincitrice diventerà la base della locandina di premiazione della quinta edizione del Concorso Nazionale.

Regolamento contest fotografico

Pagina facebook #futurigeometri

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila
Salute

Pensioni, i contributi vanno in prescrizione? Cavallero (Cosmed): «Controllate estratto conto Inps»

Tra i temi affrontati alla Giornata della previdenza anche la contribuzione ridotta della quota B («Si può comunicare anche dopo il 30 settembre»), le prospettive di riforma della Legge Fornero ed ...