Voci della Sanità 30 Aprile 2021 15:25

Competizione internazionale elettrocardiografia EHRA: al primo posto cardiologo ASP di Agrigento

Importante riconoscimento ottenuto da un cardiologo aritmologo dell’Unità Operativa di Cardiologia e UTIC del presidio ospedaliero “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Si tratta del dottor Calogero Casalicchio classificatosi al primo posto in occasione della finale della competizione di elettrocardiografia svoltasi il 24 aprile scorso durante il congresso della Società Europea di Aritmologia (EHRA). «La […]

Importante riconoscimento ottenuto da un cardiologo aritmologo dell’Unità Operativa di Cardiologia e UTIC del presidio ospedaliero “San Giovanni di Dio” di Agrigento.

Si tratta del dottor Calogero Casalicchio classificatosi al primo posto in occasione della finale della competizione di elettrocardiografia svoltasi il 24 aprile scorso durante il congresso della Società Europea di Aritmologia (EHRA). «La particolare gara medico-scientifica- si legge in una nota dell’Asp di Agrigento – prevedeva una prima fase durante le quale si sono confrontati circa duecentotrenta cardiologi di diverse nazionalità e, successivamente, la finale fra i primi dieci classificati. Sul terzo gradino del podio della competizione si è piazzato un altro cardiologo siciliano: Pasquale Crea di Messina».

«Il prestigioso risultato ottenuto dal dottor Casalicchio inorgoglisce l’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento ed in particolare l’Unità Operativa di Cardiologia dell’ospedale di Agrigento diretta dal primario Giuseppe Caramanno. Qui il dirigente medico premiato dall’EHRA ha sviluppato la sua professionalità occupandosi di aritmologia da diversi anni facendo parte della validissima equipe di elettrofisiologia composta anche dai cardiologi Calogero Catalano e Salvatore Di Rosa» conclude.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Premio Società oftalmologica italiana a Isabella Faggiano di Sanità Informazione
E' prevista per domani la consegna del premio Soi (Società oftalmologica italiana) ad Isabella Faggiano, giornalista medico-scientifica di Sanità Informazione. Si tratta di un prestigioso riconoscimento, rivolto ai professionisti della comunicazione che si sono distinti per il loro lavoro di divulgazione sul tema dell'oftalmologia
di Redazione
Oscar sanità: oltre 200 candidature, a novembre i vincitori
Partecipazione record alla quinta edizione del Lean Healthcare Award, gli Oscar della sanità italiana. Più di 200 candidature da oltre 90 strutture pubbliche e private distribuite in tutte le regioni italiane. I vincitori saranno proclamati il prossimo 10 novembre
di Redazione
Aggressioni operatori sanitari, consegnato il premio Federsanità-Simeu “Curare la violenza”
Quattro le aree tematiche individuate dalla Commissione di Valutazione presieduta dalla dott.ssa Maria Pia Ruggieri, past president SIMEU per evidenziare impegno e buone pratiche sulla prevenzione della violenza contro medici ed infermieri messe a punto dalle tante aziende sanitarie e ospedaliere partecipanti
Premio “Leads – Donne Leader in Sanità”, Lorenzin: «Ai vertici sempre gli uomini, serve rapido cambio di passo»
L’iniziativa nasce per promuovere la leadership delle donne in ambito sanitario. «Per quanto le donne siano assoluta maggioranza – il 64,5% del SSN italiano secondo l’Oms – osservando le posizioni di leadership questa piramide si rovescia» specifica la presidente Patrizia Ravaioli
David Donatello 2021, premiati i sanitari del Lazio. Marongiu: «Una grande e inaspettata emozione»
Consegnate le targhe d’onore a tre professionisti sanitari laziali: Silvia Angeletti, Ivanna Legkar e Stefano Marongiu. Quest'ultimo, nell'intervista a Sanità Informazione, dichiara: «Abbiamo bisogno di sognare e riflettere e il cinema, in questo, è maestro»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Approvato in Consiglio dei Ministri il “decreto anziani”. Normata anche la figura del Caregiver

Approvato in via preliminare il Decreto Legislativo sulle politiche in favore delle persone anziane in attuazione della Legge Delega n. 53 del 23 marzo 2023. Stanziamenti per 500 milioni di euro nel b...
di CdRR
Advocacy e Associazioni

Anziani, il ‘Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza’ al Premier: “Riformare i servizi domiciliari e riqualificare le strutture residenziali”

Le 60 organizzazioni che hanno sottoscritto il 'Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza' in una lettera aperta al Premier Meloni: “Lo schema di decreto legislativo recante disposizi...
Advocacy e Associazioni

Cancro delle ovaie: e se fosse possibile diagnosticarlo con un test delle urine? Nuove speranze per la diagnosi precoce

Cafasso (ALTo): “La sopravvivenza a cinque anni delle pazienti che scoprono la malattia ad un primo stadio si aggira intorno al 85-90%, percentuale che si riduce drasticamente al 17% nel quarto ...