Voci della Sanità 4 Settembre 2017 17:03

‘Allenatore alleato di salute basket’: lo sport come strumento per insegnare la prevenzione ai giovani

Combattere le cattive abitudini con lo sport e la prevenzione: è questo l’ obiettivo dell’iniziativa ‘Allenatore Alleato di Salute Basket’  un progetto promosso dalla Fondazione Insieme Contro il Cancro con il sostegno del Ministero della Salute e del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) che vuole di insegnare ai coach, delle varie discipline sportive, come educare al benessere i bambini e gli adolescenti. […]

Combattere le cattive abitudini con lo sport e la prevenzione: è questo l’ obiettivo dell’iniziativa ‘Allenatore Alleato di Salute Basket’  un progetto promosso dalla Fondazione Insieme Contro il Cancro con il sostegno del Ministero della Salute e del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) che vuole di insegnare ai coach, delle varie discipline sportive, come educare al benessere i bambini e gli adolescenti.

Il progetto Allenatore Alleato di Salute è partito nel 2016 nel calcio con Max Allegri testimonial e ambasciatore della campagna. Dopo il calcio il progetto sbarca nei palazzetti con l’adesione ufficiale della Federazione Italiana Pallacanestro (FIP) siglata durante i Campionati Europei di Basket 2017 in corso in questi giorni a Tel Aviv.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 1° luglio, sono 547.500.575 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.335.874 i decessi. Ad oggi, oltre 11,74 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dall...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali