Mondo 15 Gennaio 2018

Fofi, riconfermati Mandelli e D’Ambrosio Lettieri alla guida della Federazione

Un rinnovo nel segno della continuità ai vertici della Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani. Ecco le dichiarazioni dei neoeletti

La Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani (Fofi) sarà guidata, per il prossimo triennio, dalla compagine uscente: Andrea Mandelli sarà Presidente, Luigi D’Ambrosio Lettieri Vicepresidente, Maurizio Pace Segretario e Mario Giaccone Tesoriere. Un rinnovo nel segno della continuità, quindi, «che testimonia l’apprezzamento e la piena adesione alla politica federale attuata sin qui, volta all’evoluzione del ruolo del farmacista all’interno della sanità italiana», si legge in una nota.

La farmacia ha conseguito in questi anni «importanti obiettivi (dall’implementazione del modello della farmacia dei servizi all’istituzione del dossier farmaceutico) – prosegue – ma ha anche imposto all’attenzione della comunità scientifica internazionale l’apporto dei farmacisti italiani all’evoluzione della pharmaceutical care».

«In una fase delicata come quella attuale – dichiara Mandelli – questa compattezza della professione è fondamentale per proseguire nell’opera di innovazione che abbiamo condotto, a tutela dei professionisti ma soprattutto a tutela del cittadino e della qualità delle cure». Per D’Ambrosio Lettieri «la professione farmaceutica ha un ruolo di rilievo, tra l’altro, nella sfida per garantire la sostenibilità del servizio sanitario, che vede nella presenza capillare delle farmacie di comunità e nelle competenze professionali del farmacista un prezioso patrimonio per garantire l’universalità, l’efficacia e l’equilibrio economico dell’assistenza». «Aver creato le condizioni perché il farmacista possa svolgere un ruolo sempre più centrale nel sistema salute richiede un impegno sempre maggiore anche sul fronte della formazione e dell’aggiornamento, e della salvaguardia dei livelli occupazionali», osserva Pace, mentre Giaccone ribadisce «l’efficacia del lavoro svolto dalla Federazione», che «trova conferma in questo risultato elettorale. La professione – aggiunge il tesoriere – si sente realmente rappresentata dal dinamismo e dalla capacità di proposta della dirigenza pronta a continuare, pur con il necessario ricambio generazionale, nel programma seguito finora».

Gli altri componenti del Comitato centrale sono Andrea Carmagnini, Vitaliano Corapi, Luciano Diomedi, Giovanni Gerosa, Maximin Liebl, Paolo Manfredi, Roberto Pennacchio, Gianfranco Picciau e Giovanni Zorgno. Al Collegio dei revisori dei conti sono stati eletti Florindo Cracco, Antonino D’Alessandro, Andrea Giacomelli e Ferdinando Foglia.

 

Articoli correlati
Novara, accordo Comune – Ordine farmacisti: consegna gratuita mascherine in farmacia
Le mascherine sono in fase di distribuzione alle farmacie della città le quali, attraverso un applicativo realizzato da CSI-Piemonte ed utile per la scansione della tessera sanitaria provvederanno alla consegna delle stesse ai cittadini
Farmacie, Sala (Lombardia): «Nel futuro garantiranno sempre più servizi». Mandelli (FOFI): «Rilanciare professione nel cuore degli italiani»
A FarmacistaPiù, che si è svolto al Mi.Co. di Milano, si è parlato della farmacia che verrà. Il vicepresidente della Regione Lombardia ricorda: «Nel settore delle innovazioni già è in campo il servizio elettronico e la collaborazione con tutte le farmacie»
di Federica Bosco
Sassari, il 21-22 settembre FOFI riunisce i farmacisti sardi
Due giorni di confronto e approfondimento per i farmacisti di tutta la Sardegna, ma anche l’occasione per tributare il dovuto riconoscimento ai colleghi che hanno toccato il traguardo di 50 e 60 anni di attività professionale e per conferire il “Caduceo d’oro” – massimo riconoscimento attribuito dagli Ordini dei Farmacisti alle personalità che si sono […]
Ricerca clinica, in Italia pochi fondi pubblici e troppa burocrazia. Mandelli (Fofi): «Serve credito di imposta totale per le aziende»
Il Presidente della Federazione Ordini farmacisti Italiani interviene sul tema della ricerca clinica: «Nonostante le difficoltà la capacità dei nostri ricercatori è così forte che vince ogni fatica e i loro successi sono i successi di una Italia che non si vuole arrendere»
La qualità dei servizi professionali nella farmacia di comunità deve essere certificata
Proseguono secondo il programma i lavori del Tavolo sulla farmacia dei servizi, istituito dal Ministero della salute, che si è riunito nuovamente ieri mattina  a Roma. Come si ricorderà, scopo del Tavolo, al quale partecipano autorevoli rappresentanze tra cui quelle delle Regioni, di medici, infermieri e cittadini, è definire concretamente l’operatività del nuovo modello di […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 23 settembre, sono 31.606.979 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 971.116 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 23 settembre: Ad oggi in...
Formazione

Test di Medicina 2020, ecco come è andata: la cronaca dalle università di Roma, Firenze, Milano, Napoli e Bari

Oltre 66 mila candidati per 13.072 posti disponibili. Tra speranze, sogni, proteste e irregolarità, anche quest’anno il Test di medicina ha fatto parlare di sé. Pubblicate le risposte corrette al ...
Salute

Covid-19, studio italiano scopre meccanismo responsabile della morte dei pazienti in terapia intensiva

Lo studio, che vede come capofila il S. Orsola di Bologna, è stato pubblicato su “Lancet Respiratory Medicine” lo scorso 27 agosto