Meteo 4 Ottobre 2016

Sardegna: Asl in regola con i pagamenti ma i sindaci devono accelerare le procedure

«Le aziende sanitarie sono in regola con il pagamento delle fatture e anche nelle risorse per le quote sociali del 2014-2015». Lo ha spiegato il capo di Gabinetto della Regione Sardegna, Gianni Salis, che chiede ai sindaci di accelerare nei pagamenti delle quote sociali a tutti gli erogatori privati. L’Aias, per quanto riguarda l’assessorato, non […]

«Le aziende sanitarie sono in regola con il pagamento delle fatture e anche nelle risorse per le quote sociali del 2014-2015». Lo ha spiegato il capo di Gabinetto della Regione Sardegna, Gianni Salis, che chiede ai sindaci di accelerare nei pagamenti delle quote sociali a tutti gli erogatori privati. L’Aias, per quanto riguarda l’assessorato, non avrebbe validi motivi per non pagare gli stipendi ai lavoratori.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Sanità internazionale

«La sanità si basa sullo sfruttamento infinito e gratuito di medici e professionisti sanitari»

Riuscite a immaginare un idraulico o un avvocato che lavorano il 30% in più senza chiedere ulteriori compensi? In sanità viene dato per scontato
Lavoro

Ex specializzandi, a Roma l’Appello dà ragione ai camici bianchi. L’avvocato Marco Tortorella: «300mila medici abbandonati dallo Stato, ora giustizia»

L’ultima sentenza della Corte di Appello di Roma ha portato all’assegnazione di rimborsi per 12 milioni di euro per i camici bianchi tutelati dal network legale Consulcesi. «Lo Stato è obbligato...
Salute

Lo psicologo di famiglia è un diritto riconosciuto dalla legge. Alle Regioni il compito di trovare accordi con gli MMG

La norma inserita nel Dl Calabria. Lazzari (Cnop): «Gli psicologi saranno al servizio dei cittadini anche nell’ambito delle cure primarie, accanto ai medici di medicina generale ed ai pediatri di l...
di Isabella Faggiano