Meteo 6 Settembre 2016

Lazio: conti degli ospedali sempre più in rosso, un buco da oltre 380 milioni

I principali ospedali del Lazio chiudono i bilanci in territorio profondamente negativo, peggiorando una situazione economica tutt’altro che solida. Il San Camillo, che aveva già chiuso il 2014 con un deficit di 158,6 milioni, soffre le condizioni economiche peggiori – il suo bilancio riporta un buco di -161 milioni. Seguono il San Giovanni con un […]

I principali ospedali del Lazio chiudono i bilanci in territorio profondamente negativo, peggiorando una situazione economica tutt’altro che solida. Il San Camillo, che aveva già chiuso il 2014 con un deficit di 158,6 milioni, soffre le condizioni economiche peggiori – il suo bilancio riporta un buco di -161 milioni. Seguono il San Giovanni con un rosso di 98 milioni, l’IFO con -50,7 milioni e il S. Andrea con -54,1 milioni. L’unico ospedale che ha ridotto in maniera significativa il proprio deficit è lo Spallanzani, il cui deficit passa da -27 milioni a -19.3 milioni. Il buco complessivo di oltre 380 milioni di euro allontana dunque l’uscita dal commissariamento e il pagamento di extra tasse per ripianare il deficit.

Articoli correlati
Carenza medici, per Codici l’allarme è solo un bluff: «Piuttosto verificare aggiornamento professionale»
Altro tema caldo di questi giorni, il presunto attacco subito dai medici sul piano legale. «Si parla di eccessivo clamore dato ai casi di malasanità – dichiara il Segretario Nazionale di Codici Ivano Giacomelli – Peccato, però, che ci si dimentichi di spiegare il perché si arriva a questi numeri»
Tumori, al Regina Elena San Gallicano di Roma l’evento “La bellezza resta anche in estate”
Il 21 Giugno entra l’estate e al Regina Elena San Gallicano venerdì 21 giugno dalle ore 14:00 alle 16:00 (Centro congressi multimediale IFO – aula B) si terrà l’evento per guidare le pazienti oncologiche al vivere al meglio “la bella stagione”. La pelle in estate, per le donne che seguono trattamenti oncologici, è molto delicata […]
Roma, agli IFO tante iniziative per la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue
La trasfusione di sangue ed emoderivati salva milioni di vite ogni anno. I servizi trasfusionali devono affrontare ogni giorno la sfida di mettere a disposizione una quantità sufficiente di sangue e prodotti del sangue, garantendone al tempo stesso la qualità e la sicurezza. “Sangue sicuro per tutti!” è il tema della 15° Giornata Mondiale del […]
Pierpaolo Sileri (M5S): «Allarme infezioni ospedaliere, ecco le proposte per prevenirle e combatterle»
«L’utilizzo adeguato degli antibiotici è il primo passo, la corretta informazione su come e quando assumerli il secondo, il terzo è investire sempre di più nella gestione degli ospedali». La strategia del presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato per contrastare una grave minaccia per la salute globale
di Viviana Franzellitti e Giovanni Cedrone
In Italia donne medico ignorano le leggi che le tutelano. Spedicato (FEMS): «Sindacati devono formare i medici sulle normative»
Dall'indagine Anaao Assomed risulta che negli ospedali italiani lavorano sempre più donne, ma trovano difficoltà nel far valere i propri diritti. Bassi anche gli indici di gratificazione professionale e di pari opportunità di carriera. «Stentano a inserirsi non solo in quelli ospedalieri, ma in tutti i contesti manageriali. Il primo motivo è, semplicemente, una resistenza al cambiamento, che è presente in modo trasversale», sottolinea la delegata della Federazione Europea dei Medici Salariati
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Sanità internazionale

«La sanità si basa sullo sfruttamento infinito e gratuito di medici e professionisti sanitari»

Riuscite a immaginare un idraulico o un avvocato che lavorano il 30% in più senza chiedere ulteriori compensi? In sanità viene dato per scontato
Lavoro

Ex specializzandi, a Roma l’Appello dà ragione ai camici bianchi. L’avvocato Marco Tortorella: «300mila medici abbandonati dallo Stato, ora giustizia»

L’ultima sentenza della Corte di Appello di Roma ha portato all’assegnazione di rimborsi per 12 milioni di euro per i camici bianchi tutelati dal network legale Consulcesi. «Lo Stato è obbligato...
Salute

Lo psicologo di famiglia è un diritto riconosciuto dalla legge. Alle Regioni il compito di trovare accordi con gli MMG

La norma inserita nel Dl Calabria. Lazzari (Cnop): «Gli psicologi saranno al servizio dei cittadini anche nell’ambito delle cure primarie, accanto ai medici di medicina generale ed ai pediatri di l...
di Isabella Faggiano