Meteo 21 Maggio 2019

Il 36% dei bambini campani è obeso: a Napoli tavola rotonda di esperti

Settecentomila obesi e quasi 3 milioni le persone con un peso eccessivo, di cui il 36% sono bambini. Il triste primato lo detiene la Campania, prima in classifica in Italia per obesità. E’ ciò che emerge dai dati  diffusi alla vigilia del II corso di perfezionamento teorico-pratico su Nutrizione, bellezza e benessere che si svolgerà […]

Settecentomila obesi e quasi 3 milioni le persone con un peso eccessivo, di cui il 36% sono bambini. Il triste primato lo detiene la Campania, prima in classifica in Italia per obesità.

E’ ciò che emerge dai dati  diffusi alla vigilia del II corso di perfezionamento teorico-pratico su Nutrizione, bellezza e benessere che si svolgerà venerdì 24 (ore 9) e sabato 25 maggio 2019, a Napoli, al Museo della Pace,dove interverranno esperti provenienti da tutta Italia.

Parleranno il dermatologo Antonino Di Pietro, che illustrerà le tecniche innovative per la cura di numerosi inestetismi corporei legati proprio a sovrappeso e obesità ed il chirurgo endocrino dell’ospedale del Mare Stefano Spiezia, che affronterà le complicanze endocrine e metaboliche del paziente obeso, il deficit di vitamina D, l’approccio farmacologico e i problemi legati alla tiroide.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 3 luglio, sono 10.874.146 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 521.355 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 3 luglio: nell’ambito del ...
Diritto

Pensioni, la Cassazione: «Necessaria richiesta per lavorare fino a 67 anni». Altrimenti due anni di attesa per il primo assegno

Il rischio per il lavoratore è di essere sollevato dall’incarico al compimento dei 65 anni, senza ricevere la pensione. Possibile eccessiva riduzione degli organici in sanità
Salute

Rebus idrossiclorochina: arma anti-Covid o farmaco pericoloso? L’inchiesta di Sanità Informazione

Dopo lo studio ritirato da Lancet, l’OMS ha riavviato i test clinici. In Italia aumentano i medici che sperano nel farmaco e chi l’ha usata ‘sul campo’ la promuove. Cauda (Gemelli): «Può ave...