Friuli-Venezia Giulia 31 Ottobre 2016 12:41

Friuli Venezia Giulia: La riforma sanitaria migliora il rapporto medico-paziente

La nuova riforma sanitaria nel Friuli Venezia Giulia ha posto il cittadino-paziente al centro del sistema. Come ha rilevato l’assessore regionale alla Salute, Maria Sandra Telesca, la legge regionale n.17 del 2014, preceduta dalla legge regionale n.17 del 2013, ha fissato i principi base sui quali costruire l’organizzazione del sistema socio-sanitario del Friuli Venezia Giulia, […]

La nuova riforma sanitaria nel Friuli Venezia Giulia ha posto il cittadino-paziente al centro del sistema.
Come ha rilevato l’assessore regionale alla Salute, Maria Sandra Telesca, la legge regionale n.17 del 2014, preceduta dalla legge regionale n.17 del 2013, ha fissato i principi base sui quali costruire l’organizzazione del sistema socio-sanitario del Friuli Venezia Giulia, sancendo che il rispetto della libertà della persona in tutte le sue più ampie accezioni è il cuore della riforma sanitaria. La sanità viene in qualche modo ri-umanizzata, assumendo un approccio olistico alla persona, la quale non viene mai ‘confusa’ con la sua malattia, ma è rispettata nella sua essenza più profonda.
Il cambiamento, ha soggiunto Telesca, mira a migliorare il rapporto tra il medico e il paziente, anche avvicinando i servizi sul territorio.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 1° luglio, sono 547.500.575 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.335.874 i decessi. Ad oggi, oltre 11,74 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dall...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Negativo con i sintomi, quando posso ripetere il test?

Capita sempre più spesso che una persona con i sintomi del Covid-19 risulti negativa al primo test. Con Omicron sono stati segnalati più casi di positività ritardata. Meglio ripet...