Meteo 9 Aprile 2019

Firenze: navicelle, pianeti colorati, stelle brillanti per le Medicherie del Meyer

Le pareti e i soffitti delle Medicherie dell’area chirurgica del Meyer cambiano pelle, stile e colori: navicelle, pianeti colorati, stelle brillanti e robottini dall’aria buffa.  Le nuove decorazioni, infatti, sono a tema spaziale, lo stesso che caratterizza anche altre zone dell’ospedale: un modo per distrarre i bambini durante procedure che possono essere dolorose o fastidiose […]

Le pareti e i soffitti delle Medicherie dell’area chirurgica del Meyer cambiano pelle, stile e colori: navicelle, pianeti colorati, stelle brillanti e robottini dall’aria buffa. 

Le nuove decorazioni, infatti, sono a tema spaziale, lo stesso che caratterizza anche altre zone dell’ospedale: un modo per distrarre i bambini durante procedure che possono essere dolorose o fastidiose come le medicazioni.

Quello spaziale è un tema ricorrente nelle decorazioni dell’ospedale pediatrico: è già stato utilizzato nella stanza sedazioni dell’Oncoematologia e nell’area di attesa preoperatoria.

La personalizzazione degli spazi rientra in quel percorso di umanizzazione della cura a cui l’ospedale è sempre molto attento.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Sanità internazionale

«La sanità si basa sullo sfruttamento infinito e gratuito di medici e professionisti sanitari»

Riuscite a immaginare un idraulico o un avvocato che lavorano il 30% in più senza chiedere ulteriori compensi? In sanità viene dato per scontato
Lavoro

Ex specializzandi, a Roma l’Appello dà ragione ai camici bianchi. L’avvocato Marco Tortorella: «300mila medici abbandonati dallo Stato, ora giustizia»

L’ultima sentenza della Corte di Appello di Roma ha portato all’assegnazione di rimborsi per 12 milioni di euro per i camici bianchi tutelati dal network legale Consulcesi. «Lo Stato è obbligato...
Salute

Anatomia Patologica, viaggio nel laboratorio dove si scoprono i tumori. Virgili (Campus Bio-Medico): «Sanità digitale e I.A. il futuro»

Sanità Informazione è entrata nel laboratorio del Policlinico Campus Bio-Medico di Roma dove vengono analizzati i tessuti: la tecnologia consente precisione e velocità. Il coordinatore Roberto Virg...