Meteo 19 Settembre 2016 11:34

Emilia Romagna: mobilità sanitaria, Aiop contro blocco afflusso pazienti da altre Regioni

Esprime grande preoccupazione l’Aiop Emilia Romagna, l’Associazione Italiana Ospedalità Privata, riguardo il preannunciato blocco dell’afflusso di pazienti provenienti da altre regioni italiane, prospettando rischi per investimenti, posti di lavoro e rinnovo dei contratti del personale. L’assessore alla sanità Sergio Venturi getta però acqua sul fuoco: «Ne parleremo quanto prima in sede di Conferenza delle Regioni, […]

Esprime grande preoccupazione l’Aiop Emilia Romagna, l’Associazione Italiana Ospedalità Privata, riguardo il preannunciato blocco dell’afflusso di pazienti provenienti da altre regioni italiane, prospettando rischi per investimenti, posti di lavoro e rinnovo dei contratti del personale. L’assessore alla sanità Sergio Venturi getta però acqua sul fuoco: «Ne parleremo quanto prima in sede di Conferenza delle Regioni, ma mi pare che anche da parte del Governo vi sia la volontà di chiudere in modo positivo questa vicenda».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Approvato in Consiglio dei Ministri il “decreto anziani”. Normata anche la figura del Caregiver

Approvato in via preliminare il Decreto Legislativo sulle politiche in favore delle persone anziane in attuazione della Legge Delega n. 53 del 23 marzo 2023. Stanziamenti per 500 milioni di euro nel b...
di CdRR
Advocacy e Associazioni

Anziani, il ‘Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza’ al Premier: “Riformare i servizi domiciliari e riqualificare le strutture residenziali”

Le 60 organizzazioni che hanno sottoscritto il 'Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza' in una lettera aperta al Premier Meloni: “Lo schema di decreto legislativo recante disposizi...
Advocacy e Associazioni

Cancro delle ovaie: e se fosse possibile diagnosticarlo con un test delle urine? Nuove speranze per la diagnosi precoce

Cafasso (ALTo): “La sopravvivenza a cinque anni delle pazienti che scoprono la malattia ad un primo stadio si aggira intorno al 85-90%, percentuale che si riduce drasticamente al 17% nel quarto ...