Meteo 9 Maggio 2019

Bergamo, partnership tra Sofar e il parco Kilometro rosso nel segno dell’innovazione farmaceutica

Martedì 14 maggio, alle ore 12.00 presso la sala 2.0 del Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso (via Stezzano, 87) a Bergamo, sarà presentata alla stampa la partnership tra SOFAR, affermata realtà lombarda specializzata in prodotti farmaceutici, integratori alimentari e dispositivi medici di alta qualità, e il Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso di Bergamo che porterà alla costituzione di […]

Martedì 14 maggio, alle ore 12.00 presso la sala 2.0 del Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso (via Stezzano, 87) a Bergamo, sarà presentata alla stampa la partnership tra SOFAR, affermata realtà lombarda specializzata in prodotti farmaceutici, integratori alimentari e dispositivi medici di alta qualità, e il Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso di Bergamo che porterà alla costituzione di un innovativo laboratorio di ricerca.

Sarà illustrata anche la seconda edizione dell’iniziativa promossa da Sofar e realizzata con la collaborazione di Sport Senza Frontiere onlus: “Sporty&Healthy”, finalizzata all’inclusione sociale attraverso lo sport di bambini e ragazzi della provincia di Bergamo che vivono in situazioni di disagio socio-economico.

Alla conferenza stampa, moderata da Susanna Pesenti, giornalista del quotidiano L’Eco Di Bergamo, parteciperanno:

Giorgio Gori, Sindaco di Bergamo

Andrea Biffi, CEO SOFAR

Salvatore Majorana, Direttore Kilometro Rosso

Alessandro Tappa, Presidente di Sport Senza Frontiere onlus

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Lo psicologo di famiglia è un diritto riconosciuto dalla legge. Alle Regioni il compito di trovare accordi con gli MMG

La norma inserita nel Dl Calabria. Lazzari (Cnop): «Gli psicologi saranno al servizio dei cittadini anche nell’ambito delle cure primarie, accanto ai medici di medicina generale ed ai pediatri di l...
di Isabella Faggiano
Lavoro

Contratto medici e unificazione fondi: ecco cosa sta succedendo all’Aran

Il nuovo pomo della discordia è l’unificazione dei fondi della dirigenza medica, sanitaria non medica e delle professioni sanitarie. Palermo (Anaao-Assomed): «A guadagnarci sono i medici». Quici ...
Salute

Boom di denunce per “malpractice”, i chirurghi non ci stanno: «Nessuno vuole fare più questo mestiere»

Dei 35mila procedimenti che si aprono ogni anno oltre il 90% si risolvono in un nulla di fatto. Il Presidente del Collegio Italiano dei Chirurghi (CIC), Filippo La Torre: «Serve legge che regoli la m...