Meteo 26 Marzo 2019

Il 2 aprile Autismo Pisa Onlus e Fondazione Stella Maris celebrano la giornata della consapevolezza

Il 2 aprile sarà la Giornata della Consapevolezza dell’Autismo, un disturbo del neurosviluppo che secondo le statistiche internazionali colpisce circa un bambino ogni cento. L’associazione Autismo Pisa Onlus e la Fondazione Stella Maris celebreranno la giornata a Pisa con la proiezione presso il cinema Arsenale (via Scaramucci 2) di “Copperman”, un film di Eros Puglielli […]

Il 2 aprile sarà la Giornata della Consapevolezza dell’Autismo, un disturbo del neurosviluppo che secondo le statistiche internazionali colpisce circa un bambino ogni cento.

L’associazione Autismo Pisa Onlus e la Fondazione Stella Maris celebreranno la giornata a Pisa con la proiezione presso il cinema Arsenale (via Scaramucci 2) di “Copperman”, un film di Eros Puglielli che narra l’avventura di Anselmo, un supereroe autistico. 

Il film è stato realizzato con l’aiuto del Centro Scientifico di Neuropsichiatria Infantile “AITA” di Roma. Anselmo – “un Forrest Gump con l’innocenza di un bambino ed un cuore da leone” nella descrizione del regista – è un uomo gentile, affascinato sin da bambino dai supereroi dei fumetti. Ogni notte combatte il crimine del suo paesino con l’identità di Copperman (uomo di rame), grazie anche al fabbro del paese che gli dona un’armatura.

La pellicola sarà presentata alle 8:30 da Fabio Apicella, ricercatore e dirigente psicologo della Stella Maris. Dopo la proiezione del film, le discussioni saranno condotte da Filippo Muratori, professore dell’Università di Pisa e Direttore dell’Unità complessa di Psichiatria dello Sviluppo della Fondazione Stella Maris, e da Maria Antonella Galanti, professoressa dell’Università di Pisa.

Come spiega il professor Muratori – la proiezione del film, una commedia solo apparentemente leggera, fornirà l’occasione per sensibilizzare sul tema dei Disturbi dello Spettro Autistico, un range di condizioni che – secondo le stime – riguarda circa 3 mila persone, di cui circa 300 a Pisa e provincia.

Per la diagnosi ed il trattamento dei Disturbi dello Spettro Autistico opera da anni l’IRCCS Fondazione Stella Maris, ospedale di terzo livello e sede del Centro di Riferimento per l’Autismo. Complessivamente sono circa 400 i bambini che ogni anno si rivolgono allo Stella Maris provenienti da ogni parte d’Italia. Qui i bambini e le loro famiglie possono ricevere risposte competenti ai loro tanti quesiti, valutazioni secondo protocolli internazionali e indicazioni sulle terapie da seguire.

Articoli correlati
Sicilia, inaugurata prima barca “etica” confiscata a scafisti e affidata a una Onlus
L’Associazione La Casa di Toti Onlus, sostenuta da SIFI, la principale società farmaceutica oftalmica italiana, ha ricevuto in affido giudiziale definitivo una barca a vela, confiscata agli scafisti, arrivata in Italia, a Otranto, a settembre del 2017 con a bordo 72 migranti. La Blue Cafe, da ora in poi, verrà messa a disposizione di tutte […]
Autismo, nuove prospettive per l’inserimento nel mondo del lavoro
Tavola Quadrata di FIMP a Napoli per promuovere relazioni sociali e employability. In programma un progetto di job guidance in collaborazione con Unione Industriali di Napoli
Artelier, a Milano il centro che aiuta i ragazzi affetti da autismo e psicosi gravi: quando l’arte aiuta a stare meglio
Il fondatore del progetto Giuseppe Oreste Pozzi (psichiatra): «Il 25% degli ospiti dei centri residenziali e diurni possono tornare a vivere fuori dai circuiti della psichiatria e della neuropsichiatria». A maggio si svolge il Festival dell’Espressività presso la struttura dei chiostri quattrocenteschi della Società Umanitaria
di Federica Bosco
Giornata Autismo, Sogos (neuropsichiatra): «Un bambino ogni 59 è autistico. SSN non riesce a rispondere all’aumento dei casi»
“Light It up the Blue”: per la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull'Autismo il mondo si tinge di blu, da Palazzo Montecitorio, all’Empire State Building di New York, fino al Cristo Redentore di Rio de Janeiro. Con l’hastag #sfidAutismo19 l'organizzazione Autism Speaking sensibilizza la popolazione e raccoglie fondi
di Isabella Faggiano
Palermo, la giornata mondiale per l’Autismo si celebra al Teatro Politeama
L’inclusione sociale di bambini e adolescenti con autismo. E’ questo il tema centrale della kermesse, programmata per il 2 aprile alle 21 al Teatro Politeama di Palermo e organizzata dall’associazione di famiglie ParlAutismo onlus in occasione della Giornata Mondiale sull’autismo proclamata dall’Onu. In Sicilia, attualmente, ci sono circa 5 mila persone con autismo, 2 mila […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Lo psicologo di famiglia è un diritto riconosciuto dalla legge. Alle Regioni il compito di trovare accordi con gli MMG

La norma inserita nel Dl Calabria. Lazzari (Cnop): «Gli psicologi saranno al servizio dei cittadini anche nell’ambito delle cure primarie, accanto ai medici di medicina generale ed ai pediatri di l...
di Isabella Faggiano
Lavoro

Contratto medici e unificazione fondi: ecco cosa sta succedendo all’Aran

Il nuovo pomo della discordia è l’unificazione dei fondi della dirigenza medica, sanitaria non medica e delle professioni sanitarie. Palermo (Anaao-Assomed): «A guadagnarci sono i medici». Quici ...
Formazione

«Numero chiuso non sarà abolito, ma dal 2021 il test sarà dopo il primo anno». Parla il relatore della riforma Manuel Tuzi (M5S)

Il deputato Cinque Stelle, medico specializzando, presenterà a breve il testo base della riforma che andrà in discussione a settembre a Montecitorio. Accesso al primo anno comune a diverse facoltà ...