Lavoro 4 Dicembre 2019

Elezione Ordine Psicologi Lombardia: vince la continuità. Bettiga: «In eredità lascio un nuovo progetto: lo psicologo di quartiere»

Rinnovato il consiglio dell’Ordine degli psicologi della Lombardia. Riccardo Bettiga, dopo lascia anni, lascia in eredità molti progetti avviati, come la casa della psicologia ed altri in fase di realizzazione, come lo psicologo di  quartiere

di Federica Bosco

Con 2899 voti raccolti, lo scorso 29 novembre è stato raggiunto il quorum necessario per il rinnovo del consiglio dell’Ordine degli psicologi della Lombardia. Un risultato che evidenzia un elemento di continuità con l’attuale gestione guidata da Riccardo Bettiga, che dopo dieci anni di attività, lascia in eredità molti progetti avviati, come la casa della psicologia ed altri in fase di realizzazione, come lo psicologo di  quartiere.

“L’Ordine ha investito su un progetto sperimentale nella città di Milano che è lo Psicologo di Quartiere -spiega il presidente uscente Riccardo Bettiga – e questo progetto più di altri sta dimostrando che la risposta a questa interconnessione tra un bisogno che lacera tutta la società e le scelte delle amministrazioni pubbliche si ritrova in una cucitura quasi sartoriale sulle differenze che da un quartiere all’altro caratterizzano le piccole comunità. Il singolo individuo, oggi, ha bisogno della comunità dove vive, affinché si prenda cura dei suoi bisogni con gli strumenti  a disposizione. Il nostro ruolo oggi è studiare questi modelli di interconnessione, mettendo a disposizione  spazi di dove il cittadino possa riporre la sua fiducia, che un tempo era riposta nelle figure simboliche della comunità locale, come il parroco. Questa è la sfida che stiamo provando a sperimentare».

Dalla prima indagine cosa è emerso sulla città di Milano, quali sono le fragilità dei quartieri?

«Le fragilità sono differenti tra le zone, e devo ammettere che rispetto alle previsioni, abbiamo avuto delle sorprese. Se ci aspettavamo una franca psicopatologia, abbiamo invece compreso che il tema prioritario è la conflittualità in diversi ambiti. Esistono ad esempio problemi di convivenza rispetto alle case popolari, infatti  dover gestire una vicinanza imposta, e a volte critica come accade negli alloggi popolari, crea problematiche profonde. Allora si è scelto di chiedere allo psicologo di quartiere di scoprire cosa c’è sul territorio, facendo un’analisi attraverso la conoscenza degli individui, con un ruolo fiduciario. Stanno emergendo anche tematiche del nostro tempo, come l’indebitamento finanziario che si trasforma in ansia e genera conflittualità nel sistema famigliare e relazionale”.

Il nuovo Consiglio, che si insedierà ufficialmente il prossimo 9 gennaio, potrà contare sull’appoggio del Presidente uscente e su una forte maggioranza del gruppo Professione Psicologo con l’elezione di tutti e nove i candidati.

Articoli correlati
Bernardo (Fatebenefratelli Sacco Milano): «Il nostro reparto Covid 19 help modello per la sanità del futuro»
La Sanità Lombarda dall’inizio di marzo è  stata duramente ed improvvisamente messa alla prova dalla pandemia da SARS COV2. Gli ospedali pubblici sono stati letteralmente messi in ginocchio dal grande afflusso di pazienti e dalla relativa assenza di un sufficiente numero di posti letto. Dopo una lunga riflessione e pianificazione attenta ho deciso di convertire […]
di Luca Bernardo, Fatebenefratelli Sacco Milano
Lazzari (CNOP): «L’alleanza tra medicina e psicologia è la cura del XXI secolo»
Il contributo di David Lazzari, Presidente del Consiglio nazionale degli ordini degli psicologi
di David Lazzari, Presidente CNOP
Test sierologici privati in Lombardia, migliaia di prenotazioni e prime positività
Multimedica, rete di strutture che ha messo a disposizione i test, informa: 18% ha IgG e 5,5% IgM. Poliambulanza Brescia: su 688 test, 50 con IgG
Nasce la Società Italiana di Psicologia On Line
«Per anni si è discusso, all’interno della professione, della validità o meno delle prestazioni via internet e/o a distanza. Il Consiglio Nazionale dell’Ordine ha pubblicato un elaborato della Commissione Atti Tipici dal titolo “Digitalizzazione della professione e dell’intervento psicologico mediato dal Web” (2017) proponendo linee guida per le prestazioni psicologiche via internet e a distanza, […]
Il 60% degli italiani dallo psicologo per gestire l’emergenza. Lazzari (CNOP): «Stato eroghi bonus per prestazioni psicologiche»
Il presidente degli psicologi: «Per ogni euro speso per pagare uno psicologo all’interno di uno studio di medicina generale se ne risparmiano 2,5 per la cura di quei pazienti le cui condizioni di salute, senza il supporto psicologico, peggiorerebbero»
di Isabella Faggiano
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 5 giugno, sono 6.651.047 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 391.439 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino delle ore 18:00 del 5 giugno: nel...
Formazione

Fuga dagli ospedali, 500 specialisti hanno tentato il concorso di Medicina Generale

Sono soprattutto internisti, chirurghi, radiologi, geriatri e anestesisti a scegliere di provare a tornare sui territori. Lo studio dell'Associazione Liberi Specializzandi
di Tommaso Caldarelli
Salute

Covid-19 e terapia al plasma, facciamo chiarezza con il presidente del Policlinico San Matteo: «Tutti guariti i pazienti trattati a Pavia e Mantova»

Venturi: «Oggi l’unica possibilità di superare questo virus deriva dalla risposta del nostro sistema immunitario». E aggiunge: «Il 10% dei lombardi positivi ai test sierologici con anticorpi neu...
di Federica Bosco