Legale 29 Agosto 2016 15:59

Quando un medico ha diritto al rimborso Irap?

Confermato nuovamente il diritto del medico ad ottenere il rimborso dell’IRAP versata anche in presenza di una segretaria part time (incaricata di rispondere al telefono e gestire gli appuntamenti) e del ricorso a colleghi medici sostituti, entrambi considerati necessari per lo svolgimento dell’attività professionale. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione sezione tributaria con la […]

Confermato nuovamente il diritto del medico ad ottenere il rimborso dell’IRAP versata anche in presenza di una segretaria part time (incaricata di rispondere al telefono e gestire gli appuntamenti) e del ricorso a colleghi medici sostituti, entrambi considerati necessari per lo svolgimento dell’attività professionale.

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione sezione tributaria con la sentenza del 25 agosto 2016 n. 17347 dando continuità all’orientamento già espresso dalle Sezioni Unite con la sentenza del 10 maggio scorso n. 9541.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 6 ottobre 2022, sono 619.806.972 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.552.302 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia Il bollettino di oggi (6 ottobre 20...
Covid-19, che fare se...?

Se risulto negativo al test ma ho ancora i sintomi posso contagiare gli altri?

Sintomi come febbre e tosse possono durare più della positività al test antigenico rapido. Gli scienziati si stanno interrogando quindi sulla durata della contagiosità. L'ipotesi ...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi in caso di reinfezioni?

I sintomi delle reinfezioni tendono a essere più lievi, anche se non si possono escludere forme gravi della malattia. I più comuni sono: affaticamento, febbre, tosse e mal di gola