Legale 4 Luglio 2022 11:46

Non riesco mai ad effettuare tutti i riposi compensativi che mi spetterebbero, cosa posso fare?

A causa della carenza di personale nell’ospedale dove lavoro, non riesco mai ad effettuare tutti i riposi compensativi che mi spetterebbero, cosa posso fare? Sia il riposo giornaliero che quello settimanale sono diritti del lavoratore previsti dall’art. 7 del D.lgs n. 66/2003 e soprattutto garantiti dall’art. 2109 del codice civile e dall’art. 36 Costituzione. La […]

A causa della carenza di personale nell’ospedale dove lavoro, non riesco mai ad effettuare tutti i riposi compensativi che mi spetterebbero, cosa posso fare?

Sia il riposo giornaliero che quello settimanale sono diritti del lavoratore previsti dall’art. 7 del D.lgs n. 66/2003 e soprattutto garantiti dall’art. 2109 del codice civile e dall’art. 36 Costituzione. La mancata fruizione dei riposi compensativi comporta un inadempimento contrattuale da parte del datore di lavoro, che da al lavoratore la possibilità di richiedere un risarcimento del danno. Dunque, in via preliminare è possibile attenzionare il datore di lavoro con una semplice comunicazione/diffida, in caso le richieste illegittime proseguano si può agire in giudizio, con buone probabilità di successo.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Liste d’attesa: nel decreto per abbatterle c’è anche la Carta dei diritti dei cittadini

Il Cup dovrà attivare un sistema di “Recall”. Il paziente che non si presenterà alla visita senza disdirla dovrà pagare la prestazione. Cambiano le tariffe orarie per ...
Politica

Liste di attesa addio? La risposta del Consiglio dei Ministri in due provvedimenti

Ieri il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente, Giorgia Meloni, e del Ministro della salute, Orazio Schillaci, ha approvato due provvedimenti, un decreto-legge e un disegno di legge, che i...
Salute

Tumori: boom di casi nei paesi occidentali. Cinieri (Aiom): “Prevenzione attiva per ridurre carico della malattia”

Nel 2024 negli USA, per la prima volta nella storia, si supera la soglia di 2 milioni di casi di tumore. Una crescita importante, comune a tutti i Paesi occidentali. Per Saverio Cinieri, presidente di...