Assicurativo 1 Giugno 2016

Le compagnie assicurative dell’Ue possono operare liberamente anche in altri continenti?

.

Sì, secondo due tipologie: la libera prestazione di servizi (Lps) e la libertà di stabilimento. La Lps è l’attività esercitata in Italia da una compagnia assicurativa senza disporre di una stabile organizzazione, e sarà soggetta all’authority del paese in cui ha la sede sociale. Il principio della vigilanza del paese d’origine, vale anche per le compagnie presenti in Italia in regime di libertà di stabilimento. In questo caso le compagnie estere hanno una sede secondaria stabile nel paese ospitante con a capo un rappresentante generale.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Sanità internazionale

«La sanità si basa sullo sfruttamento infinito e gratuito di medici e professionisti sanitari»

Riuscite a immaginare un idraulico o un avvocato che lavorano il 30% in più senza chiedere ulteriori compensi? In sanità viene dato per scontato
Lavoro

Ex specializzandi, a Roma l’Appello dà ragione ai camici bianchi. L’avvocato Marco Tortorella: «300mila medici abbandonati dallo Stato, ora giustizia»

L’ultima sentenza della Corte di Appello di Roma ha portato all’assegnazione di rimborsi per 12 milioni di euro per i camici bianchi tutelati dal network legale Consulcesi. «Lo Stato è obbligato...
Salute

Anatomia Patologica, viaggio nel laboratorio dove si scoprono i tumori. Virgili (Campus Bio-Medico): «Sanità digitale e I.A. il futuro»

Sanità Informazione è entrata nel laboratorio del Policlinico Campus Bio-Medico di Roma dove vengono analizzati i tessuti: la tecnologia consente precisione e velocità. Il coordinatore Roberto Virg...