Giovani 7 Novembre 2019 13:16

Tecnologici, informati e caparbi: ecco i giovani della sanità. Nasce “Punto Giovani”, la nuova video-rubrica di Sanità Informazione

Da oggi Sanità Informazione fa il “punto” su un tema molto delicato: i giovani. Studenti, neo-medici, professionisti sanitari e farmacisti alle prese con sogni e incubi della vita professionale

Da oggi Sanità Informazione fa il “punto” su un tema molto delicato: i giovani. Parte una video-rubrica mensile intitolata “Punto Giovani” per dar voce a chi si occupa e sempre di più si occuperà della sanità italiana del futuro. Studenti, neo-medici, professionisti sanitari e farmacisti alle prese con sogni e incubi della vita professionale. Tecnologici, energici, informati e caparbi: così sono molti di loro. Si parte dalle difficoltà che ruotano intorno alla fine degli studi e all’accesso al mondo del lavoro.

LEGGI ANCHE: «IO, IL MIO SOGNO DI DIVENTARE MEDICO E IL NUMERO CHIUSO». VOCI, VOLTI E CONSIGLI DI CHI CE L’HA FATTA

Dai test d’ingresso alla formazione, dall’accesso al lavoro alle tutele legali e assicurative, sono solo alcune delle difficoltà del giovane medico al centro della nuova rubrica. I nostri giornalisti saranno in giro in tutta Italia, davanti a ospedali e ambulatori, ma potete raccontarci le vostre storie e illustrarci le vostre idee anche scrivendo a redazione@sanitainformazione.it.

Interviste realizzate da Federica Bosco, Viviana Franzellitti, Chiara Stella Scarano e Isabella Faggiano

Articoli correlati
Attività sportiva panacea contro le “devianze”? Ecco perché non è così
La psicologa Morgilli (OdP Lazio): «Lo sport non è un medicinale che può essere prescritto. Attenzione alle attitudini individuali e al contesto, per intercettare fattori di rischio»
Visite andrologiche, 1 under20 su 3 ha problemi ma solo il 2% si controlla. SIA: «Il tema è ancora un tabù»
Al via la campagna “Amore senza ostacoli”, da settembre nelle scuole con il Vocabolandro
Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa
Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale
La fuga dai social della gen Z
Pagliariccio (psicologo): «Tra le nuove generazioni c’è chi ritiene che l’utilizzo dei social sia faticoso, che generi un sovraccarico cognitivo, che non risponda ai propri bisogni personali. I giovani d’oggi abbandonano senza remore ciò che non li rende felici»
Giovani e sesso, non più “fuoco e fiamme”: è boom di impotenza tra gli under 25
L’allarme dell’andrologo Iacono (Federico II): «Fermiamo lo shopping online di sostanze a rischio»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 27 gennaio 2023, sono 669.913.624 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.821.347 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Salute

Kraken, la nuova variante di Omicron dietro il boom di contagi negli Usa

Secondo il Cdc, Kraken ha più che raddoppiato il numero di contagi ogni settimana, passando dal 4% al 41% delle nuove infezioni