Giovani 13 Febbraio 2020 12:46

Giovani medici e assicurazioni professionali, tanti dubbi e incertezze: «Brancoliamo nel buio»

«Molte polizze sono poco sostenibili per un giovane a inizio carriera». E chiedono di poter avere maggiori informazioni sul mondo delle assicurazioni sin dal corso di laurea in Medicina

È dedicata al complesso mondo delle assicurazioni professionali la nuova puntata della rubrica Punto Giovani. Emerge quanto i giovani medici siano ben consapevoli dell’importanza di una copertura assicurativa adeguata, ma sappiano muoversi poco agevolmente tra polizze, premi, compagnie e broker. Vorrebbero quindi maggiori informazioni, da acquisire magari sin dal corso di laurea in Medicina, ed evidenziano quanto possa essere poco sostenibile, per un giovane all’inizio della sua carriera, la stipula di una polizza che può costare anche 10mila euro l’anno.

LEGGI ANCHE: È BREXIT. ECCO COSA NE PENSANO I NOSTRI GIOVANI MEDICI NEL REGNO UNITO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SANITÀ INFORMAZIONE PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

 

Articoli correlati
«Chi ha stabilito che la Sars-Cov-2 non è infortunio indennizzabile in Polizza Privata Infortuni?»
di Enrico Pedoja, Specialista Medico legale, Segretario Nazionale SISMLA
di di Enrico Pedoja, Segretario Nazionale SISMLA
Responsabilità professionale e Covid-19, Frittelli: «Proporremo al Parlamento modifiche a Legge Gelli»
Dal Forum Risk Management in sanità arriva la richiesta di adattare la legge Gelli al contesto straordinario dettato dalla pandemia. L'avvocato Hazan: «In questi giorni passi avanti sui decreti attuativi»
Ferie negate, turni massacranti e rischi professionali. Avv. Croce (C&P): «Con emergenza ci si sta allontanando sempre di più dalla legalità»
«Tra i rischi per il personale anche quello di essere coinvolti in azioni collettive di responsabilità contro le strutture sanitarie. Il consiglio è di formalizzare il dissenso con richiamo alle norme di legge applicabili e poi “andare al fronte”»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 18 gennaio, sono 95.077.677 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.031.599 i decessi. Ad oggi, oltre 39,47 milioni di persone sono state vaccinate nel mondo. Mappa elaborata dalla Johns H...
Assicurativo

Posso portare in deduzione la mia Rc professionale?

Tutti coloro che devono stipulare una polizza per la responsabilità civile in ambito professionale hanno la necessità di far pesare il meno possibile tale onere obbligatorio sul loro reddito da lavo...
Voci della Sanità

Covid-19, professori di Yale condividono terapia domiciliare “made in Italy”

«Il nostro Paese ancora oggi non dispone di un adeguato schema terapeutico condiviso con i medici che hanno curato a domicilio e in fase precoce la malattia» spiega l'avvocato Erich Grimaldi, Presid...